Mourinho, rientro clamoroso: una big europea su di lui

José Mourinho potrebbe trovare molto presto una nuova squadra dopo l’addio alla Roma. Lo Special One, reduce dall’esonero di qualche settimana fa, è finito, come riportano dalla Germania, nel mirino del Bayern Monaco.

Il futuro di Tuchel è a rischio, quello di Mou da decifrare

Il tecnico di Setubal è fra i papabili per sostituire Tuchel, che dopo la pesante sconfitta contro il Bayer Leverkusen è finito nel mirino della critica della tifoseria bavarese, già stanco di un tecnico che è scivolato a – 5 dalla vetta della classifica dopo essere stato travolto per 3-0. Tuchel potrebbe lasciare la panchina sin da subito, generando un effetto domino che coinvolgerebbe anche l’ex tecnico della Roma. Il futuro resta comunque da decifrare: Mourinho sembrava aver avuto delle richieste anche dall’Italia, in particolare da Napoli. De Laurentiis ha seccamente smentito ma non è detto che il “no” sia definitivo. Nelle ultime ore, però, ha preso quota anche l’opzione Barcellona. Xavi ha già deciso di lasciare la panchina blaugrana e la direzione tecnica, affidata a Deco, vecchio “amore calcistico” del portoghese, potrebbe aprire degli scenari totalmente inaspettati.

In Germania per il record e la Champions

La Germania però stuzzica Mourinho per diversi fattori. In primis, i record, tanto cari allo special One. Non ha mai allenato in Germania se vincesse anche in Bundesliga sarebbe l’unico allenatore in grado di vincere Serie A, Premier, Liga, campionato tedesco e Liga portoghese. Allenare il Bayern Monaco significherebbe anche avere a disposizione una rosa di prim’ordine, più da gestire che da allenare. Una opzione che rientra perfettamente nelle corde di un tecnico che ambisce anche a giocare la Champions. E per quanto possa essere disastroso il campionato del Bayern, è quasi impossibile immaginarlo fuori dalla zona dell’Europa che conta. Giocare la Champions rappresenterebbe un ulteriore stimolo per Mourinho, che proverebbe a vincere in Europa laddove hanno fallito sia Guardiola sia Ancelotti.

Ipotesi treno in corsa: Mourinho subito in Baviera?

Thomas Tuchel
Immagine | Ansa

Fra l’altro le difficoltà palesate dal Bayern nell’ultimo periodo potrebbero anche accelerare l’arrivo del tecnico portoghese. La posizione di Tuchel non è solida e sicuramente a giugno le strade si divideranno ma, qualora la situazione precipitasse, non è da escludere un intervento immediato della dirigenza che aprirebbe immediatamente le porte a Mourinho. Il portoghese non avrebbe problemi a prendere la squadra in corsa per poi iniziare il lavoro vero e proprio la prossima stagione. Anzi, i mesi che lo separano da qui a giugno potrebbero essergli utili per capire su chi puntare in vista del 2024/2025.

Impostazioni privacy