Supercoppa Italiana, quali sono i precedenti all’estero?

Inter e Napoli si giocheranno la prima edizione della Supercoppa Italiana con il nuovo format a quattro squadre. La scelta di disputarla a Riad non avrà pagato in termini di appeal, ma sicuramente è stata fruttuosa in termini economici. In Arabia si gioca per la coppa ma anche per portarsi a casa un assegno da 8 milioni di euro. Anche il premio di consolazione non è male: 5 milioni per chi è arrivato a giocarsi il trofeo. Ma dove altro si sono disputati i precedenti all’estero? La coppa ha toccato quasi tutti i continenti.

Una Supercoppa giramondo fra Stati Uniti e Libia

La prima Supercoppa Italiana giocata all’estero risale al 1993. In campo, al Francis Kennedy Memorial Stadium di Washington, Stati Uniti, il Milan e il Torino. I rossoneri allora allenati da Fabio Capello si portano a casa il trofeo vincendo per 1-0.  Sino al 2002 si resta in Italia, ma poi è la volta della Libia. Sede desueta: si gioca a Tripoli. In campo Juventus e Parma: 2-1 e Supercoppa che si tinge di bianconero grazie alla doppietta di Alex Del Piero. Nel 2003 si torna negli USA per giocare la “replica” della finale di Champions League. E come a Manchester, la sfida fra Juventus e Milan si chiude ai calci di rigore dopo l’1-1 dei tempi regolamentari. Questa volta la serie dal dischetto premia i bianconeri, usciti sconfitti in Inghilterra qualche mese prima. Realizzazione decisiva di Ciro Ferrara.

Dal 2009 ad oggi: Cina, Qatar e Arabia Saudita

Nel 2009 si gioca in Cina: finale fra Lazio e Inter e contro tutti i pronostici nello stadio “Nido d’uccello” di Pechino vola un’aquila nel cielo. La Lazio centra una clamorosa vittoria sull’Inter di Mourinho (2-1) che però si consolerà con il triplete. Cina indigesta ai nerazzurri che perderanno anche contro il Milan di Massimiliano Allegri l’edizione del 2011. Nel 2012 si gioca una delle edizioni più contestate. Finale Juventus – Napoli costellata di polemiche: finisce 4-2 per i bianconeri. Nel 2014 però arriva la “vendetta”.

Il Napoli di Benitez supera al Jassim Bin Hamad Stadium di Doha (Qatar) rimonta e beffa la Juventus ai calci di rigore: vince 6-5 dal dischetto e alza la coppa. La Juventus torna a sorridere in Cina, nel 2015, quando si gioca a Shanghai e i bianconeri hanno la meglio sulla Lazio di Stefano Pioli con un secco 2-0. Il Qatar si conferma terra complicata per Allegri nel 2016. Altra finale ai rigori, questa volta contro il Milan, identico risultato. Fatale l’errore di Dybala, è festa per Montella. Dal 2018 si gioca in Arabia, a Riad, dove sono andate di scena tutte finali differenti. Nel 2018, Juventus batte Milan 1-0. Nel 2019 è la Lazio a vincere sulla Juventus per 3-1. Nel 2022 l’Inter consuma la sua personalissima rivincita contro il Milan, superato nettamente per 3-0.

 

 

 

Impostazioni privacy