Sinner, l’annuncio in diretta scatena i fan: “Spero di farlo”

Sinner ha già iniziato a perseguire il suo prossimo obiettivo. Adesso vuole lei: lo ha annunciato a chiare lettere.

La posta in palio a Rotterdam è raddoppiata da un momento all’altro. Prima Jannik Sinner si giocava “solo” la possibilità di difendere i punti vinto 365 giorni fa, quando era arrivato in finale ma era stato battuto, poi, dalla sua non più bestia nera Daniil Medvedev. Poi, di colpo, tutto è cambiato.

Sinner vuole vincere una medaglia alle Olimpiadi
Jannik Sinner ha definito i suoi piani per il futuro (AnsaFoto) – Wigglesport.it

Il russo, campione uscente, non ci sarà. Ha rinunciato alla possibilità di proteggere il bottino messo in tasca lo scorso anno di questi tempi e quindi, di fatto, ha consegnato all’azzurro su un piatto d’argento la possibilità di raccogliere la sua eredità. E non solo. Se il nativo di San Candido dovesse effettivamente riuscire nell’impresa di vincere il primo torneo Atp al quale presenzia dopo la vittoria degli Australian Open (sarebbe già un’impresa, visto l’andazzo generale, arrivare al secondo turno, essendo statisticamente dimostrato che vige una sorta di maledizione sui campioni Slam) potrebbe avanzare in classifica. Con i punti di Rotterdam sorpasserebbe, seppur di un soffio, il suo competitor moscovita e salirebbe perciò, automaticamente, al terzo posto del ranking mondiale.

Nei Paesi Bassi, insomma, stando così le cose, molto si deciderà del futuro del circuito e, più nello specifico, sul domani di Jannik. Lui, dal canto suo, è arrivato a Rotterdam sereno, come sempre del resto. Non si crea troppe aspettative: affronterà il torneo passo dopo passo, come è solito fare da una vita. Con uno sguardo al futuro, però, che non guasta mai.

Sinner lo sa già: adesso vuole lei

Al suo arrivo nella città che ospita l’ABN AMRO Open, a Sinner è stato chiesto quali siano gli obiettivi che si è posto per il prosieguo della stagione. “Sappiamo di dover migliorare per raggiungere altri obiettivi – questa la sua risposta – perché è aumentata l’attenzione intorno a noi. Però penso sia positivo per me. In Australia è andata molto bene, ma ne rimangono altri tre quest’anno (Slam, ndr) e proveremo ad arrivare in fondo anche lì”.

Sinner vuole vincere una medaglia alle Olimpiadi
Jannik Sinner sogna di vincere una medaglia olimpica a Parigi (AnsaFoto) – Wigglesport.it

“Mentalmente credo di più in me – ha aggiunto – e so quali sono le armi che posso utilizzareIn più, fisicamente mi sento meglio e sono più pronto in campo”.  Infine, un passaggio sulle Olimpiadi di Parigi: “Spero di vincere una medaglia, perché giocherò sia per me stesso, sia per l’Italia. Ci tengo molto”. E una bella medaglia d’oro, accanto all’elegante trofeo che ha portato con sé da Melbourne, ci starebbe proprio bene.

Impostazioni privacy