Real Madrid, Ancelotti: “Mondiale per Club? Non parteciperemo, la Fifa può scordarselo”

Real Madrid, Ancelotti chiude clamorosamente le porte al torneo internazionale proposto dalla FIFA: “Mondiale per Club? Non parteciperemo, la Fifa può scordarselo”. Che cosa può accadere.

Carlo Ancelotti, le sue dichiarazioni faranno discutere: ''Non andremo al Mondiale per Club''
Carlo Ancelotti, gesto e faccia stizziti (wigglesport)

Campione d’Europa con il Real Madrid solamente pochi giorni fa grazie al 2-0 inflitto al Borussia Dortmund, Carlo Ancelotti può festeggiare alla grande i suoi 65 anni, una vita intera spesa sugli stadi di tutto il mondo vincendo valanghe di trofei in giro per l’Europa. In una lunga intervista dedicata a ‘Il Giornale’, Carlo si racconta tra i miti del passato e i giocatori di adesso, tra Milan, Real Madrid e tutte le altre esperienze che hanno segnato la sua carriera.

Se all’inizio è stato considerato un perdente, ben presto ha dato prova della sua bravura grazie all’esperienza al Milan, con cui ha vinto uno scudetto e due Champions League, perdendo anche una pazzesca finale ad Istanbul contro il Liverpool. Non mancano anche le ‘battute a vuoto’ tra Everton e Napoli, due esperienze che sembravano avviarlo verso il viale del tramonto, almeno sino alla chiamata forse inaspettata di riprendere in mano il Real Madrid, scelta azzeccatissima che gli ha permesso di mettere in bacheca altri trofei molto importanti.

Real Madrid, Ancelotti duro contro la FIFA

Carlo Ancelotti e il Real Madrid, clamoroso no al Mondiale per club?
Carlo Ancelotti in panchina (wigglesport)

E proprio con i ‘blancos‘ è ritornato a primeggiare in Europa e non solo: Ancelotti ha vinto anche la Liga con i suoi ragazzi terribili, ottenendo un regalo incredibile dal presidente Perez che è riuscito a strappare al Psg il fenomeno Mbappe, arrivato addirittura a costo zero. Il francese è la ciliegina sulla torta di un contesto formidabile, che consentirà al Real di vincere tantissimi altri trofei grazie all‘innesto del miglior giocatore del mondo. Tuttavia, nonostante tutti questi successi, qualcosa stona all’interno del mondo della squadra più forte d’Europa…

Come riportato da ‘Sky Sport’, il tecnico si è espresso in maniera molto chiara e forte nei confronti del Mondiale per club: “Noi non parteciperemo, la Fifa se lo scorda, una sola partita del Real Madrid vale 20 milioni e rifiutiamo l’idea di guadagnare quei soldi per tutto il torneo, anche altri club rifiuteranno l’invito” ha detto. Dichiarazioni che faranno sicuramente discutere e che confermano la dura presa di posizione del Real Madrid, uno dei promotori della SuperLega che è stata bocciata da FIFA e UEFA, le quali hanno poi preso spunto da quest’idea per creare la loro SuperLega, ossia il Mondiale per Club esteso a tutti i continenti.

Real Madrid, Ancelotti non crede nell’Italia all’Europeo

Infine, Ancelotti ha parlato anche dell’Italia di Spalletti che si prepara ad Euro 2024: per il tecnico, non ci sarebbero molte chance per gli azzurri per arrivare sino in fondo, mentre alcune nazionali come Germania, Spagna e Francia sembrano decisamente più accreditate. Per il campione d’Europa, agli azzurri è mancato il ricambio generazionale e non crede che possano bissare il successo ottenuto nel 2021.

Impostazioni privacy