Nuovo club e vendetta Mou: Roma scippata

José Mourinho sembra aver trovato già un nuovo club: l’ex tecnico romanista è pronto a prendersi una rivincita sui Friedkin scippando l’asso

La notizia dell’esonero di José Mourinho ha fatto il giro del mondo sin dalle prime ore di martedì, ovvero quando è stato dato il benservito al tecnico giallorosso da parte dei Friedkin. Da quei momenti è subito partito il toto-panchina, su quale sarà la prossima meta dello Special One. Ci sono varie ipotesi sul tavolo, al momento tutte valide.

Vendetta Mou: scippata la Roma, nuovo club per lui
José Mourinho può scippare la Roma con il suo nuovo club – (ANSA) – wigglesport.it

A partire da un possibile ritorno immediato in serie A al Napoli con De Laurentiis che starebbe facendoci un pensierino come allenatore a cui affidare il nuovo progetto partenopeo che dovrà prendere vita la prossima estate. Poi c’è la possibilità che Mou vada ad allenare una nazionale: quella portoghese, già rifiutata per non “tradire” la Roma nell’inverno 2022 dopo il Mondiale o quella brasiliana, a caccia di un nuovo CT dopo aver incassato il rifiuto definitivo da Ancelotti.

Restano sullo sfondo anche le possibilità di approdare al Newcastle o un clamoroso ritorno al Porto, lì dove la sua carriera è iniziata con la magnifica doppietta Coppa UEFA-Champions League in due stagioni, venti anni fa.

Nuovo club e vendetta per Mourinho: può scippare l’asso alla Roma

Un’altra possibilità, oltre quelle elencate sopra, vede il portoghese approdare in Arabia Saudita. Non è un mistero che diversi club arabi l’hanno messo nel proprio mirino e qualcuno ci aveva già provato negli anni scorsi. Anche in questo caso fu un rifiuto categorico di Mou che mai si sarebbe separato dalla Roma. Ora le cose sono cambiate, l’Arabia è una possibilità anche se il tecnico valuta prima proposte europee.

Nuovo club per Mourinho: pronta la vendetta alla RomaNuovo club e vendetta: Mourinho è pronto a scippare la Roma – (ANSA) – wigglesport.it

Più nei dettagli ci sarebbe il forte pressing dell’Al Shabab su di lui. Possibile che alla fine il tecnico possa firmare per questo club, con Mou che a quel punto potrebbe fare uno scippo alla Roma per prendersi la sua vendetta sui Friedkin. Infatti, il tecnico, chiederebbe alla dirigenza saudita un bomber internazionale. E chi meglio di qualche giocatore che conosce molto bene e ha già lavorato con lo stesso Special One?

La richiesta, molto probabilmente, risponderebbe all’identikit di Romelu Lukaku, in cima alla lista delle preferenze del portoghese. Tra l’altro il belga non ha la certezza di restare in giallorosso anche il prossimo anno, tutt’altro. Il prestito scadrà a giugno e il bomber farà ritorno al Chelsea: per acquistarlo servirà un’offerta importante da parte dei giallorossi che con ogni probabilità non arriverà. Prezzo troppo alto. Mou potrebbe inserirsi e, forte dei fondi sauditi, scippare il giocatore alla Roma.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI: Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy