Netflix, il colosso vince ancora: l’evento che batte la concorrenza

La piattaforma streaming è pronta a trasmettere un nuovo documentario di sport che farà impazzire gli appassionati

Il mondo sta cambiando a velocità della luce e così anche quello della comunicazione sportiva. Se all’inizio degli anni 2000 a spopolare era la pay per view, con Sky che aveva praticamente il monopolio di qualsiasi evento sportivo, ora, specialmente negli ultimi anni, la trasmissione è diventata decisamente più diversificata. L’irruzione di Dazn ha stravolto le gerarchie del nostro calcio, ma ora, neanche troppo lentamente, si stanno affacciando altre piattaforme streaming che hanno l’obiettivo di monopolizzare il mercato nei prossimi anni.

rivoluzione a Netflix
ultim’ora nel mondo di Netflix (Lapresse) Wigglesport

Se Amazon Prime è sbarcata nel mondo del calcio acquisendo i diritti in esclusiva della partita del mercoledì di Champions League, anche Netflix, sua acerrima concorrente, non è rimasta a guardare. Dopo il grandissimo successo di “The Last Dance” la serie tv su Michael Jordan, tanti altri documentari sono stati trasmessi dalla piattaforma: l’ultimo, in ordine di tempo, è stato quello riguardante la storia di Beckham.

Ma adesso vuole cambiare passo e dopo aver  organizzato un torneo di golf fra le leggende del green e alcuni dei migliori piloti di Formula 1, vuole entrare nel mercato di altri sport, con eventi trasmessi in esclusiva.

Netflix pigliatutto: così non ha rivali

E allora, visto che il calcio, ad ora, è nelle mani di Prime, ecco che Netflix decide di puntare sul tennis e su una sfida decisamente inedita. Un confronto che riguarda due generazioni: quello tra Rafael Nadal e Carlos Alcaraz. Un evento storico e molto atteso in tutto il mondo e nelle ultime ore è arrivato l’annuncio.

Netflix evento straordinario Nadal-Alcaraz
Nadal-Alcaraz: sfida straordinaria su Netflix (LaPresse) – wigglesport.it

I due giocatori spagnoli – che vantano 17 anni di differenza – si affronteranno in un match di esibizione a Las Vegas il prossimo 3 marzo alle 21. Un incontro che non metterà nulla in palio ma che attrarrà tantissimo pubblico, non soltanto iberico. Il 22 volte campione slam ha appena annunciato il suo imminente ritorno in campo e sarà splendido vederlo confrontarsi con il baby prodigio di Murcia.

Il match si disputerà all’interno della Michelob ULTRA Arena del Mandalay Bay Resort and Casino. La sfida verrà trasmessa in streaming come trasmissione duale per i mercati di lingua inglese e spagnola. L’evento sarà prodotto da Full Day Productions e i biglietti avranno un costo a partire da 88 dollari, escluse le spese di servizio o le commissioni applicabili, e saranno in vendita al pubblico venerdì 15 dicembre alle 19.

Impostazioni privacy