Napoli, nome nuovo per la panchina: ADL ci pensa

In casa Napoli è spuntato un nuovo nome per la panchina degli azzurri per la prossima stagione: Aurelio De Laurentiis ci sta seriamente pensando

Non sempre cambiare allenatore porta risultati soddisfacenti, soprattutto se la stagione è partita in maniera sciagurata e sembra essere nata sotto una brutta stella. Questo è il caso del Napoli che nonostante il cambio da Garcia a Mazzarri non riesce proprio a risollevarsi. Dopo il debutto vincente a Bergamo, sono arrivate tre sconfitte di fila per il tecnico toscano contro Real Madrid, Inter e Juventus.

De Laurentiis cambia in panchina
nuovo cambio in panchina a Napoli (Ansa Foto) Wigglesport

Se da una parte c’è il valore degli avversari di altissimo livello – probabilmente il peggior calendario che potesse capitare con tre delle migliori squadre d’Europa – dall’altro c’è comunque l’amarezza per essere usciti sconfitti da tutte e tre le gare. Il Napoli dell’anno scorso avrebbe portato sicuramente a casa qualche risultato, basti pensare che le due di campionato perse contro Inter al “Maradona” e Juve allo “Stadium” l’anno scorso avevano fruttato 6 punti. Per Walter Mazzarri un avvio in salita, ma di questo passo rischia di bruciarsi ogni chance di restare sulla panchina del Napoli anche l’anno prossimo.

Nuovo nome per la panchina del Napoli: De Laurentiis ci pensa

Non che ne avesse molte, a dire il vero. Il contratto firmato fino a giugno sa molto di ruolo da traghettatore. D’altronde lo stesso De Laurentiis ha già avviato il casting su chi affidare la panchina nella prossima stagione per ripartire con un nuovo progetto. Ma si sa le ambizioni di un tecnico sono sempre quelle di giocarsela gara dopo gara e poi si vedrà. Ad ogni modo sono tanti i nomi accostati al Napoli per il prossimo campionato. Negli ultimi giorni è spuntato un nuovo profilo a sorpresa.

Nuovo nome per la panchina del Napoli: ADL ci pensa
Alessio Dionisi può essere il nuovo nome per la panchina del Napoli – (ANSA) – wigglesport.it

Si tratta di uno degli allenatori che più si sta mettendo in luce negli ultimi anni in serie A, ovvero Alessio Dionisi, attualmente al Sassuolo. Aurelio De Laurentiis starebbe pensando a lui, un tecnico che fa bel gioco e lancia i nuovi talenti. L’idea che ADL ha in mente è proprio questa: rifondare la squadra e ripartire dai giovani, un target preciso dettato dal patron azzurro. Tra l’altro affidarsi all’attuale tecnico neroverde avrebbe anche un altro aspetto positivo da non sottovalutare. 

Quello di essere un profilo low cost. Dionisi non chiederebbe di certo la luna per firmare il primo contratto con una big, essendo un tecnico emergente. Ci sarà comunque da vedere cosa succederà da qui a fine campionato, perché il Sassuolo come noto non lascia partire a cuor leggero i propri tesserati che siano allenatori o calciatori. Decisiva potrebbe essere la volontà dell’ex Empoli.

Impostazioni privacy