Mbappe e non solo: intreccio pazzesco, la notizia lascia stupefatti

Nelle ultime ore di calciomercato si è andati vicini a uno scenario pazzesco, che potrebbe delinearsi del tutto nella prossima estate.

Il calciomercato di gennaio raramente è caratterizzato da grossi colpi a effetto, soprattutto perché viene solitamente considerata come una sessione adatta per correre ai ripari se qualcosa non è andata nella prima parte della stagione. Spesso inoltre a decidere di cambiare squadra in questo momento sono soprattutto giocatori scontenti della propria situazione, intenzionati a trovare un club che dia loro più spazio.

intreccio pazzesco Mbappe
addio Mbappe e intreccio clamoroso (Lapresse) Wigglesport

È però bene in questa fase prestare attenzione a chi è in scadenza di contratto a giugno, ben sapendo come in questa fase possa servire a trovare già un accordo con unc club dove arrivare poi a parametro zero. E già ora gli occhi sono puntati su un nome che pochi potrebbero accaparrarsi, ovvero Kylian Mbappe.

Mbappe al centro di uno scenario clamoroso

Kylian Mbappe potrebbe essere l’uomo mercato in estate, al momento la pista più accreditata sembra essere quella del Real Madrid anche se al momento non ci sono conferme. È bene però prestare attenzione a una pista emersa nelle ultime ore di calciomercato, uno scenario che avrebbe quasi del clamoroso.

Il Liverpool sta cercando di valutare come poter convincere la volontà del francese, anche se – sapere dell’addio tra il club e Jurgen Klopp, previsto a fine stagione – potrebbe ridurre le possibilità del club inglese.

scenario calciomercato clamoroso
Quale sarà il futuro di Mbappe? – Foto | ANSA – Wigglesport.it

Don Hutchinson – forte della sua lunga esperienza in Premier League – pensa si possa partire spingendo Salah verso l’Arabia Saudita, così da utilizzare il guadagno ottenuto per poter convincere il francese. John Henry vuole farsi perdonare l’addio di Klopp e quello plausibile di Salah e si pensa ad un clamoroso addio.

Recentemente Al Khelaifi aveva parlato della situazione contrattuale di Mbappe rilasciando le seguenti dichiarazioni:

“Ho un buon rapporto con Kylian, è un grande giocatore e un grande uomo – ha detto ai microfoni di RMC -. Lui ha detto di avere un accordo con me, per questo ora vorrei che venisse rispettato. Lui sa di cosa si tratta. Ha 25 anni, è ancora giovane ma è il miglior giocatore del mondo. Vincerà tanti trofei con il club e anche con la Nazionale”.

Chi pensa che questo possa dipendere da una questione economica deve però ricredersi: “Non voglio parlare di soldi e di cosa prevede l’accordo. Non è un accordo sui soldi. È un gentleman’s agreement tra il giocatore, il presidente della società, il direttore sportivo e l’allenatore. È più di un semplice accordo firmato. Per me lui è il miglior giocatore del mondo, non posso che volere che lui resti con noi”.

Insomma, non resta che attendere. In estate ne vedremo quasi sicuramente delle belle.

Impostazioni privacy