La Roma sfida l’Inter: assalto con lo scambio

I giallorossi stanno provando a risalire la classifica per raggiungere la zona Champions, fondamentale anche per i colpi di mercato futuri

Sette punti nelle ultime tre partite e distanza dal quarto posto che si è ridotta a sole quattro lunghezze. La Roma, dopo un inizio di stagione terribile, sta cercando di uscire dal tunnel e tenere il passo di chi le sta davanti per non fallire il vero grande obiettivo di questa stagione: la qualificazione alla prossima Champions League.

Roma sfida all'Inter per il centrocampistaa
La Roma vuole il talento della Serie A: è testa a testa con l’Inter (La Presse) – wigglesport.it

Non si tratterebbe, ovviamente, solo di prestigio. Il pass per la competizione europea più importante consentirebbe alla società di poter avere più manovra per il prossimo mercato. Quest’estate il club ha concluso operazioni importanti, ma la maggior parte sono state tutte in prestito: insomma giocatori presi per elevare il tasso tecnico della squadra in questa stagione proprio per raggiungere l’obiettivo prefissato e ricominciare a programmare con calciatori di proprietà.

Se ci sarà o non ci sarà José Mourinho sulla panchina giallorossa il prossimo anno non è dato a sapersi, ma di certo la dirigenza sta cercando di muoversi già in anticipo per provare a mettere le mani sui migliori talenti italiani ed europei.

La Roma piazza il colpo: Inter beffata!

E gli occhi degli osservatori sono puntati anche sul nostro campionato. Tanti sono i giocatori che si stanno confermando ad alti livelli o che invece stanno stupendo gli addetti ai lavori in questo inizio di stagione. Ci sono ancora diversi mesi per fare le attente valutazioni, anche perché è difficile che la società decida di investire già a partire dal mese di gennaio.

Colpani, Inter beffata dalla Roma
Colpani è un obiettivo giallorosso: l’Inter è indietro (La Presse) – wigglesport.it

Uno di questi è sicuramente Andrea Colpani. Il trequartista del Monza è una delle migliori sorprese di questo inizio di stagione, anche se aveva già fatto intravedere le sue qualità lo scorso campionato. Quest’anno, però, Palladino gli ha dato più fiducia e lui la sta ripagando: già sei gol e un assist nelle prime 13 partite e tante, tantissime, giocate di prestigio.

Sul classe 1999 è quindi piombato l’interesse di diverse big, Roma e Inter su tutte. Difficile che il giocatore si muova a gennaio, mentre a giugno il suo trasferimento è più fattibile. I giallorossi, per abbassare le richieste economiche che non saranno inferiori ai 20 milioni di euro, proveranno ad inserire qualche contropartita. Galliani spingerebbe per Bove, ma il gioiello del settore giovanile sta diventando sempre più un punto fermo dell’organico di Mourinho e quindi è altamente improbabile che venga sacrificato. Thiago Pinto sarebbe invece dell’idea di trattare qualche giovane della Primavera. Mancano ancora tanti mesi, ma la velocità in questi casi è fondamentale e la Roma sembra in vantaggio.

Impostazioni privacy