Juventus, è scaduto il tempo di Allegri: ribaltone clamoroso

In casa Juve è pronto il ribaltone clamoroso sulla panchina bianconera. Scaduto il tempo di Max Allegri, ecco cosa sta succedendo a Torino

La situazione di Max Allegri con la Juventus è sempre più in bilico. L’allenatore è pronto a lasciare la panchina bianconera dopo otto anni complessivi tra i primi cinque e i tre dal ritorno del 2021. L’attuale situazione in casa juventina è diventata insostenibile per l’allenatore apparso anche fin troppo nervoso nelle sue ultime uscite, come ad esempio dopo l’ultima lite nel post partita di Juventus-Genoa.

Juve, è scaduto il tempo di Allegri
Il tempo di Max Allegri alla Juve è scaduto: pronto il ribaltone clamoroso – (ANSA) – wigglesport.it

I bianconeri hanno raccolto 7 punti nelle ultime 8 partite, una media da zona retrocessione che sta portando la società a fare serie riflessioni. Si è passati dalla lotta scudetto al terzo posto, dovendosi guardare con preoccupazione alle spalle.

La situazione in casa bianconera è in continua evoluzione e se prima – dopo l’ottimo girone di andata con il lancio di diversi giovani – sembrava scontata la conferma per il tecnico livornese, adesso non lo è più. Tutto torna in bilico ed è probabile che a fine campionato si cambierà.

Juventus, scaduto il tempo di Allegri: ribaltone clamoroso in panchina

La decisione definitiva non è stata ancora presa e con ogni probabilità non lo sarà fino al termine della stagione anche perché c’è un piazzamento Champions da consolidare e una Coppa Italia da provare vincere. Al termine di questi impegni si valuterà l’operato del tecnico, ma si va verso il ribaltone. Max Allegri e la Juve con ogni probabilità si lasceranno, nonostante il contratto ancora di un anno.

A dire il vero l’ex Milan è irrequieto anche per la questione rinnovo: vorrebbe maggior chiarezza da parte della società che sembra averlo “abbandonato” al suo destino, lasciato sempre più solo a prendersi le critiche quando le cose non vanno bene. L’allenatore livornese non ha apprezzato. Al suo posto, intanto, sarebbe già pronto il sostituto.

Juve-Allegri, tempo scaduto: c'è il sostituto
Roberto De Zerbi può sostituire Max Allegri sulla panchina della Juve – (ANSA) – wigglesport.it

Roberto De Zerbi, infatti, è finito nel mirino della Juventus per la prossima stagione. Giuntoli lo stima molto e vuole cambiare la filosofia del gioco bianconero, passando ad un tecnico molto attento alla fase di attacco. Allegri sembra aver fatto il suo tempo e si procederà così alla sostituzione in panchina.

Il nome dell’attuale allenatore del Brighton è l’ultimo in ordine temporale dopo quelli di Palladino, Thiago Motta e Conte. Probabilmente è quello più caldo e sul quale la società vuole realmente puntare: d’altronde l’ex Sassuolo è pronto allo step finale della sua carriera, approdando finalmente in una big.

Impostazioni privacy