Juventus, colpo folle dal Manchester United: arriva l’ok del giocatore, le ultimissime

Tra Juventus e Manchester United potrebbe andare in porto un trasferimento dalle cifre considerevoli. A Giuntoli piace un Red Devil desideroso di riscatto.

Juventus su Mason Greenwood del Manchester United, l'offerta sarebbe folle
Juventus (Wigglesport.it) Foto Ansa

La Juventus guarda in casa Manchester United per rinforzare il proprio organico. Dopo essere stata accostata a lungo ad Anthony Martial, che alla fine di questo mese di giugno sarà libero a parametro zero e lascerà i Red Devils al termine di una militanza lunga nove anni (ma ormai è un profilo che non sembra interessare più ai bianconeri), la squadra torinese avrebbe in realtà messo gli occhi su un altro elemento del sodalizio inglese.

Tra Juventus e Manchester United il contatto in ambito di calciomercato più importante vissuto in epoca recente è quello relativo al doppio trasferimento di Paul Pogba. Il francese, attualmente sottoposto ad una lunga squalifica per doping, passò alla Juventus proprio dal Manchester United come svincolato nell’estate del 2012.

Quattro anni dopo i bianconeri lo “rimandarono indietro” in cambio di ben 105 milioni di euro (27 mln andarono a Mino Raiola, n.d.r.). Nel 2022 la Juve lo ha ripreso ancora una volta a parametro zero. E poi Juve-Man Utd fu anche la partita di addio al calcio di Gary Neville.

Ad aprile del 2011 la vecchia gloria dello Utd ed uno dei simboli della lunga e vincente gestione targata sir Alex Ferguson, organizzò una partita tra le vecchie glorie della sua squadra e dei bianconeri. Oggi le due compagini tornano ad essere affiancate per quello che è un clamoroso rumour di calciomercato.

Juventus, piace il talento “problematico” del Manchester United

Juventus su Mason Greenwood del Manchester United, l'offerta sarebbe folle
Mason Greenwood (Wigglesport.it) Foto Ansa

Sembra che la Juve stia raccogliendo informazioni sul conto di Mason Greenwood. Il 23enne talento è ritenuto uno dei più forti giocatori della sua generazione. Ma viene da un lungo periodo problematico. Dopo essere rimasto fermo per quasi due anni a causa di procedimenti giudiziari a suo carico, Greenwood aveva ricominciato dal Getafe.

Il prestito dell’ala offensiva britannica ai madrileni si chiuderà il prossimo 30 giugno. Il suo contratto con il Manchester United invece avrà il proprio termine tra un anno. Ciò nonostante si parla di una proposta a dir poco sontuosa da parte della Juventus per avere subito Greenwood.

La stampa britannica, con la Gazzetta dello Sport che riprende queste voci, parla di 35 milioni di euro con eventualmente incluso il cartellino di Iling-Junior per vestire di bianconero Greenwood. Una ipotetica offerta che sembra però fin troppo fantasiosa.

Ciò nonostante, ed al di là delle problematiche vissute, Greenwood è uno che a calcio sa giocare eccome. E che sa cosa fare con il pallone tra i piedi. Il 22enne di Bradfort ha giocato 33 partite nella Liga piazzando 8 gol e 6 assist. Le sue sei ammonizioni ne fanno però un elemento dal caratterino che necessita di essere mitigato.

Approdare alla Juventus sarebbe per Mason una grandiosa opportunità. Il dg Cristiano Giuntoli è ben consapevole del valore tecnico del calciatore. E la voglia di riscatto di quest’ultimo potrebbe fare la differenza in positivo. Proprio il Manchester United potrebbe essere la prossima squadra di Massimiliano Allegri, che ha raggiunto un accordo con la Juve, dopo l’esonero, per la rescissione del contratto in termini amichevoli.

In questo modo il club piemontese ha risparmiato 7 milioni di euro netti di stipendio che avrebbe dovuto corrispondere all’allenatore livornese per il suo ultimo, residuo anno di contratto ancora in essere con la società.

Impostazioni privacy