Italia, che premio per Sinner: il gesto lascia a bocca aperta

Sinner, ennesimo riconoscimento per il campione altoatesino: la decisione ufficiale è stata accolta con grande entusiasmo.

Non ha avuto un attimo di respiro, Jannik Sinner, nei giorni che ha trascorso nel Bel Paese. L’Italia lo ha accolto con il calore che si riserva solo agli eroi nazionali e tutto si può dire tranne che l’azzurro non meritasse il trattamento che ha ricevuto. Quando si tratta di rendere omaggio ai nostri campioni, in effetti, noi italiani siamo bravissimi.

Presto una moneta per celebrare la vittoria della Coppa Davis
Jannik Sinner continua ad ottenere riconoscimenti d’ogni tipo (AnsaFoto) – Wigglesport.it

Prima c’è stata la visita al presidente del Consiglio Giorgia Meloni, poi la conferenza stampa con i giornalisti e i vari shooting a sfondo capitolino. Infine, la “festa” al Quirinale, alla corte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, insieme ai compagni del battaglione azzurro che a novembre, a Malaga, ha vinto la Coppa Davis. L’altoatesino ha avuto giusto il tempo, in quella fittissima 3 giorni, di concedersi una cena in perfetto stile romano in uno dei locali più famosi di tutta Trastevere. Tra una forchettata di cacio e pepe e un assaggio di carbonara ha potuto, quanto meno, rifiatare un po’.

Avremmo potuto vederlo sul palco del Festival di Sanremo, ma non se l’è proprio sentita, il campione di San Candido, di lasciarsi ammaliare dalle sirene della notorietà. Ai palcoscenici preferirà sempre e comunque i campi da tennis, sulle cui superfici si sente, effettivamente, molto più a suo agio. Sarà ben felice di scoprire, tuttavia, quale altro omaggio il Bel Paese abbia inteso riservargli in questo, già galattico, 2024.

Che “premio” per Sinner e gli azzurri: arriverà presto

Non si tratta, per la verità, di un premio destinato al solo Sinner. Riguarda, più in generale, la Nazionale azzurra che, capitanata da Filippo Volandri, ha riportato in Italia la Coppa Davis che i tifosi aspettavano sin dal lontano 1976.

Presto una moneta per celebrare la vittoria della Coppa Davis
La Nazionale che ha vinto la Coppa Davis 2023 (Ansa Foto) – Wigglesport.it

La Zecca dello Stato, il ministero dell’Economia e delle Finanze e la Federazione italiana tennis e padel hanno deciso, infatti, di celebrare il trionfo del novembre 2023 con una speciale moneta. A darne notizia è stato Francesco Soro, amministratore delegato dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, durante la presentazione della collezione numismatica 2024. L’idea, ha rivelato, è però del ministro Giancarlo Giorgetti e del presidente della Fitp Angelo Binaghi.

Non si hanno ancora notizie certe, invece, a proposito delle tempistiche di emissione. Fermo restando che, indipendentemente dal momento in cui la moneta vedrà la luce, sarà una festa. L’ennesima. Doverosa. Perché un’impresa come quella su cui hanno messo la firma Sinner, Musetti, Sonego, Arnaldi e Bolelli va celebrata in tutti i modi possibili. Nella speranza, naturalmente, che non sia l’ultima.

Impostazioni privacy