Dimarco pronto al grande passo: la decisione spiazza

Federico Dimarco ha preso una decisione che ha spiazzato positivamente: ha dato infatti vita a un progetto importante. Ecco la novità.

Federico Dimarco sta facendo la differenza all’Inter anche in questa stagione e gol come quello segnato contro il Frosinone, da 56 metri e dall’out di sinistra spiazzando totalmente Turati che non è riuscito ad arrivarci, ne sono la testimonianza. A stupire adesso è però un’altra decisione che il giocatore dell’Inter ha preso: è ufficiale. Ecco cos’ha creato.

novità clamorosa Dimarco
svolta in casa Dimarco Ansa – Wigglesport

Le qualità di Federico Dimarco non sono più messe in discussione praticamente da nessuno. Così come il suo coraggio che gli ha permesso di crescere. Di conquistare l’Inter che ha tifato fin da bambino e al tempo stesso anche la maglia della Nazionale Italiana, visto che per Luciano Spalletti è uno degli imprescindibili.

Il coraggio non gli manca perciò in campo, ma neppure fuori dal rettangolo verde di gioco. E l’ultima decisione presa ne è la testimonianza: l’esterno dell’Inter ha infatti messo su una società tutta sua. La sede è a Porta Romana a Milano, laddove è nato e cresciuto e dove anche il suo papà mantiene in vita il suo negozio di prodotti ortofrutticoli. E il suo nome è ‘Dimash SRL’. Così come lo chiamano i suoi compagni di squadra.

Dimarco dà vita alla ‘Dimash SRL’: ecco di cosa si occuperà nello specifico la sua società

La società ‘Dimash SRL’ nello specifico avrà in cura: “Altre attività di supporto alle rappresentazioni artistiche ulteriori specifiche: pubbliche relazioni e comunicazione, promozione dell’immagine pubblica di management sportivi. L’attività non viene svolta in forma di agenzia”, viene sottolineato. Ma non è finita qui, perché dai documenti pubblici si apprende anche che: “Si occuperà della sponsorizzazione, in particolare quella legata ai messaggi pubblicitari nel settore sportivo ed il merchandising in generale”.

Decisione Dimarco
Federico Dimarco apre la sua società: ecco di cosa si occuperà (ANSA Foto) – Wigglesport.it

“La società – si legge ancora – potrà compiere tutte le operazioni commerciali, industriali, finanziarie, mobiliari ed immobiliari ritenute necessarie od utili. Potrà prestare garanzie personali e reali anche a favori di terzi. Potrà assumere partecipazioni ed interessenze in altre imprese, società, consorzi, costituite o da costituirsi. È comunque escluso lo svolgimento nei confronti del pubblico di qualunque attività qualificata della legge come finanziaria”. Dimarco ne possiede l’80% delle quote, suo padre il 10% e sua moglie, Giulia Mazzocato, il restante 10%. Insomma, il giocatore si muove anche al di là del calcio, mettendo al centro la propria posizione in termini extra-calcistici.

Impostazioni privacy