Dalla Juve al Barcellona: più della clausola, si chiude ora

ll closing è ora pagando più della clausola rescissoria: dalla Juventus al Barcellona. Ecco tutti i particolari

Se Rudi Garcia il primo anno della sua esperienza sulla panchina giallorossa – come da sue dichiarazioni – riportò la ‘Chiesa al centro del villaggio’, locuzione da allora entrata nel dizionario calcistico italiano, Max Allegri, dopo gli errori di Dusan Vlahovic, ha messo Federico Chiesa al centro del dischetto degli undici metri.

Dalla Juve al Barcellona: si chiude ora
Dalla Juve al Barcellona pagando più della clausola rescissoria (LaPresse)-wigglesport.it

L’ex viola lo ha ripagato non fallendo la massima punizione che ha portato in vantaggio la ‘Vecchia Signora’ contro il Genoa nel match, al ‘Marassi’, che ha inaugurato la sedicesima giornata di Serie A. Ma il quinto centro in campionato dell’ex Fiorentina non è bastato alla Juventus per uscire da ‘Marassi’ con i tre punti in tasca dal momento che i bianconeri si sono fatti infilare da una pregevole combinazione tutta al volo dei rossoblù capitalizzata dall’islandese Albert Gudmundsson. Frena, dunque, la Juventus che perde colpi anche sul fronte del mercato: si allontana, infatti, un obiettivo di mercato dal momento che per quest’ultimo un top club è disposto a pagare più della clausola rescissoria.

Juve, sorpasso del Barcellona per Claudio Echeverri

In Argentina non hanno dubbi: il classe 2006 del River Plate, Claudio Echeverri, è il futuro craque del calcio argentino. Finora il 17enne ha raggranellato appena 5 presenze, condite da 1 assist, con la maglia della prima squadra dei Millonarios, sufficienti, però, a stuzzicare l’appetito dei top club europei.

In particolare, il Manchester City di Pep Guardiola e la Juventus seguono con interesse il talentino del River Plate. Tuttavia, nella corsa per assicurarsi il diritto alle prestazioni del classe 2006 che nel Paese sudamericano è considerato il ‘nuovo Messi’ il Barcellona potrebbe mettere la freccia beffando così i Citizens e i bianconeri.

Echeverri Barcellona
Juve, possibile il sorpasso da parte del Barcellona per Echeverri (Ansa)-wigglesport.it

I catalani, infatti, secondo rumors provenienti dalla Spagna, sarebbero orientati a mettere sul tavolo più dei 25 milioni di euro previsti dalla clausola rescissoria inserita nel contratto del talentino del River Plate. Una cifra che i blaugrana ovviamente spalmerebbero su più rate ricordando che non navigano nell’oro. Anzi, a dire il vero annaspano in un mare di debiti.

Ciononostante, il Barcellona, a dispetto di una difficile situazione finanziaria, non intende lesinare risorse pur di vedere di nuovo un ‘Messi’ al Camp Nou (anche se, per i lavori di ristrutturazione e ampliamento della capienza a 105 mila spettatori del loro storico impianto, i blaugrana hanno traslocato allo Stadio ‘Olimpico Lluís Companys’, sulla collina del Montjuïc, che per oltre un anno sarà la loro casa). Come dire, scottati dal mancato ritorno del ‘vecchio’ Messi, che, come è noto, dopo la chiusura della sua avventura sotto la Torre Eiffel, ha preferito trasferirsi all’Inter Miami, in Mls, i catalani, con buona pace della Juventus e del City, vorrebbero rifarsi con il ‘nuovo Messi’, alias Claudio Echeverri.

Impostazioni privacy