Coppa Davis-Berrettini: l’annuncio ribalta tutto

Matteo Berrettini era a Malaga per le Finals della Coppa Davis. Il tennista romano ha tifato per i compagni ma spera di tornare protagonista

È stato il primo e più acceso tifoso degli azzurri che hanno compiuto l’impresa di riportare in Italia la Coppa Davis dopo quarantasette anni. Matteo Berrettini non ha voluto mancare a Malaga per le fasi finali della prestigiosa competizione a squadre e il suo apporto, anche se solo da supporter, si è rivelato prezioso. Il ventisettenne tennista romano spera però di tornare in campo quanto prima e di contribuire alla conquista di un’altra Insalatiera d’argento a breve giro di posta. Anche Berrettini, proprio come Sinner un anno fa, ha deciso di cambiare il suo staff tecnico: dopo aver salutato il suo storico coach Vincenzo Santopadre, l’ex finalista di Wimbledon si è affidato a Francisco Roig, ex coach di Nadal.

Berrettini vuole tornare in Davis
Matteo Berrettini ha cambiato coach (LaPresse) – Wigglesport.it

Un cambiamento epocale che ha il sapore di una vera e propria svolta. Berrettini vuole tornare protagonista lasciandosi alle spalle la sequela impressionante di problemi fisici accusati nel corso dell’ultimo anno e mezzo. A fare il tifo per un suo ritorno in grande stile sulla scena del tennis mondiale è soprattutto il capitano della Nazionale campione di Davis. Filippo Volandri, a margine della cerimonia del “Premio ASI Sport&Cultura” svoltasi nel Salone d’onore del CONI, ha lasciato chiaramente intendere come le porte della squadra azzurra siano sempre aperte per il tennista romano.

Berrettini esulta, l’annuncio di Volandri non lascia dubbi: i tifosi applaudono

Volandri ha aggiornato i giornalisti presenti all’evento sulle condizioni fisiche dell’ex finalista di Wimbledon: “Matteo sta molto bene, si sta allenando con particolare intensità. Proprio come ha fatto Sinner un anno fa, anche lui ha deciso di cambiare il team: una scelta che in generale condivido, a volte è quasi necessario per trovare nuovi stimoli“. L’Italia farà ancora affidamento su Berrettini, questo è fuori discussione.

Berrettini tornerà in Nazionale
Berrettini vuole vincere la Davis da protagonista (LaPresse) – Wigglesport.it

Il capitano della Nazionale, secondo a vincere la Coppa Davis dopo Nicola Pietrangeli fa poi il punto sugli altri giocatori azzurri, impegnati in questo periodo con la preparazione in vista del prossimo anno: “Incrociamo le dita – ha puntualizzato -. Tutti i ragazzi sono alle prese con la preparazione invernale nelle poche settimane che hanno a disposizione dopo la Davis, ma con l’entusiasmo della vittoria che gli dà una spinta per il futuro. La squadra è giovane, il prossimo obiettivo consiste nel vincere la Coppa Davis con Berrettini“. Più chiaro di così.

Impostazioni privacy