Conte torna in Serie A: scelta fatta, tripla opzione per il tecnico

Antonio Conte è pronto a tornare in serie A dopo l’anno sabbatico: scelta fatta per il futuro del tecnico salentino, tripla opzione per lui

Antonio Conte sembra aver deciso quale sarà il suo futuro. Dopo l’anno sabbatico che si è preso al termine della sua avventura al Tottenham, il tecnico salentino è pronto a tornare in pista. Ha fatto la sua scelta e ora ha una tripla opzione per il futuro da valutare con attenzione. Non sarà una decisione facile da prendere anche se in cuor suo il salentino probabilmente ha già un’idea ben precisa di dove andrà ad allenare.

Conte torna in serie A, scelta fatta
Il futuro di Antonio Conte sarà di nuovo in serie A: tre opzioni per lui – (ANSA) – wigglesport.it

Al momento tra questi club non sembra esserci la Juventus, dove la sua carriera è esplosa e dove si diceva potesse tornare la prossima estate per dare vita ad un nuovo progetto in bianconero dopo che aveva avviato il precedente. Una chiusura del cerchio pazzesca, ereditando da Allegri la squadra che aveva fatto il percorso inverso (da lui al livornese) dieci anni esatti prima. Ci sono tre opzioni per l’ex CT ma nessuna di essi prevede il ritorno a Torino. Almeno per ora.

Conte torna in serie A: scelta fatta per il suo futuro, tre opzioni per lui

Il tecnico salentino sembra aver fatto la sua scelta in maniera definitiva: pur non disdegnando avventure all’estero, come quelle avute in Premier League, e pur mantenendo le porte sempre aperte ad una possibile nuova esperienza fuori, l’ex CT vuole allenare in Italia. Per stare vicino alla famiglia e perché niente gli dà adrenalina come essere protagonista in serie A, il campionato di casa sua. Su questo non sembrano esserci dubbi. Ce ne sono, invece, su quale club lo ingaggerà.

Conte torna in serie A, tre opzioni per lui
Antonio Conte torna in serie A: per lui tre opzioni di scelta – (ANSA) – wigglesport.it

Come accennato le opzioni sono tre. La prima è il Milan, le altre due piste conducono più a Sud precisamente a Roma o a Napoli. Si tratta delle tre big che sicuramente cambieranno guida tecnica la prossima stagione. Per quanto riguarda i rossoneri, secondo diversi esperti a partire dal giornalista di Sportitalia Michele Criscitiello, sono loro ad essere in pole nelle preferenze dell’allenatore. Il Milan chiuderà con Pioli e pur strizzando l’occhio a Thiago Motta, avrebbe deciso di affidarsi ad un nome importante in panchina anche perché le incognite sono già diverse nei nuovi quadri dirigenziali.

Occorre però fare in fretta: se arrivasse subito una chiamata con ogni probabilità Conte l’accetterebbe ma c’è da muoversi perché se non dovesse arrivare nessuna telefonata, azzurri e giallorossi sarebbero pronti ad approfittarne. A quel punto diventerebbe difficile per Conte dire di no. Ha già fatto sapere che un giorno potrebbe allenare Napoli o Roma. A dire il vero gli azzurri lo avevano già cercato, invano, lo scorso ottobre. Rifiuto netto. Ma a stagione in corso è una cosa, a bocce ferme un’altra.

Impostazioni privacy