Colpaccio Roma, arriva il ‘nazionale’: firma a fine anno

Prende forma la Roma del futuro, firma a fine stagione: arriva il primo colpaccio del club giallorosso. Ecco di chi si tratta

La rivoluzione in casa della Roma è iniziata prima del previsto, prima, cioè, della fine della stagione. Ma la doppia sconfitta di fila, contro la Lazio nel derby di Coppa Italia e contro il Milan, è costata la panchina a José Mourinho.

Colpaccio della Roma
Colpaccio della Roma: firma a fine anno (LaPresse)-wigglesport.it

Al suo posto è stato chiamato Daniele De Rossi, un ‘core de Roma’, un idolo del popolo giallorosso, secondo nell’affetto dei tifosi della ‘Magica’ solo all’immortale capitano Francesco Totti. L’ex ‘capitan futuro’, che ha bagnato l’esordio sulla panchina giallorossa con la vittoria casalinga contro l’Hellas Verona, ha tutta l’intenzione di non sciupare la grande occasione che gli hanno dato i Friedkin, i tycoon texani proprietari della Roma.

Tuttavia, se De Rossi sarà l’allenatore del futuro della Roma o si rivelerà solo un traghettatore lo diranno i risultati sul rettangolo verde, con i giallorossi che inseguono una difficile ma non impossibile qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Comunque, con o senza l’ex campione del mondo in panchina, prende forma la Roma che verrà visto che la dirigenza giallorossa ha piazzato il primo colpaccio.

Roma, suggestione Andrea Colpani per la prossima estate

Il clamoroso divorzio dallo ‘Special One’ non tarpa le ali alla Roma. I Friedkin hanno grandi ambizioni, vogliono riportare il club giallorosso nel calcio che conta, quella Champions League che non lo vede tra i suoi partecipanti da tempo.

Ebbene, per la prossima estate la Roma ha messo nel mirino Andrea Colpani, il gioiello del Monza che si sta confermando sugli stessi livelli della passata stagione che ha chiuso, da matricola assoluta, con più che onorevole 11esimo posto.

Colpani Roma fine stagione
Roma, per la prossima estate idea Colpani (LaPresse)-wigglesport.it

Con fin qui 7 gol (suo l’acuto che ha mandato ko il Sassuolo) e 1 assist in 23 presenze con la maglia del Monza, l’ex orobico – è cresciuto nel settore giovanile della ‘Dea’, una garanzia di qualità, quasi una sorta di DOC (Denominazione di origine controllato) del calcio – è uno dei più interessanti giovani talenti che si stanno mettendo in luce nella nostra Serie A tanto da essere stato convocato da Luciano Spalletti per gli ultimi due impegni della Nazionale, lo scorso novembre, nell’ambito delle qualificazioni a Euro 2024.

Motivo per il quale a Colpani non mancano gli estimatori: infatti, in tempi recenti è stato accostato alla Lazio e all’Inter che grazie al blitz a Firenze contro la Fiorentina, con match winner il solito Lautaro Martinez, ha guadagnato due punti sulla Juventus che si è fatta imporre il pari, tra le mura amiche, dalla penultima in classifica, l’Empoli.

Dunque, non sarà facile per i giallorossi ingaggiare Colpani. Tuttavia la Roma potrebbe giocarsi la carta Raffaele Palladino, tecnico del Monza che lascerà il club brianzolo a fine stagione e che piace per la panchina. Un suo eventuale approdo a Trigoria potrebbe convincere Colpani, cresciuto enormemente sotto la guida del tecnico campano, a optare per la Roma. Staremo a vedere.

Impostazioni privacy