Cambio in panchina UFFICIALE: il primo rinforzo è Luis Alberto

Luis Alberto è pronto a lasciare la Lazio nel mercato di gennaio: un cambio di allenatore all’estero lo ha reso un obiettivo di mercato.

Sta per aprirsi un nuovo capitolo nella telenovela Luis Alberto. Il centrocampista spagnolo della Lazio è di nuovo al centro delle voci di mercato che lo vorrebbero in partenza dalla Capitale. Dall’arrivo di Maurizio Sarri sulla panchina biancoceleste, nell’estate del 2022, i media parlano di un rapporto non perfetto tra i due, che però è finora sempre stato smentito dalle prestazioni. Adesso, però, un nuovo evento indipendente dall’ambiente laziale potrebbe condizionarne l’addio.

addio Luis Alberto in serie A
problemi Lazio, Luis Alberto va via (Lapresse) Wigglesport

A 31 anni, lo spagnolo continua a essere un elemento imprescindibile della Lazio, come lo è ormai da diverse stagioni, dopo essere arrivato a prezzo di saldo dal Liverpool nel lontano 2016. In questa prima metà di stagione, Sarri lo ha schierato in campo in ben 22 occasioni, con 1.694 minuti in campo già disputati. Il centrocampista ha saltato solamente due partite: quella del 25 novembre contro la Salernitana per somma d’ammonizioni, e quella col Genoa in Coppa Italia per infortunio.

Ecco perché è difficile immaginare che il club biancoceleste sia disposto a lasciare andar via così a cuor leggere una delle sue stelle, che peraltro ha un contratto fino al 2027. Ma è chiaro che, se dovesse arrivare l’offerta giusta, Luis Alberto potrebbe anche partire, considerando che sulla carta Sarri ha a disposizione diversi centrocampisti interessanti, chiamati al salto di qualità. La destinazione dello spagnolo sarebbe un clamoroso ritorno a casa, dopo il cambio in panchina nella sua ex squadra.

Il nuovo allenatore chiede Luis Alberto: ecco la situazione

Stiamo parlando del Siviglia, club in cui il regista laziale è cresciuto: un dettaglio che potrebbe facilitare la trattativa. Negli scorsi giorni, gli andalusi hanno cambiato allenatore, chiamando in panchina Quique Sanchez Flores per correggere una stagione partita molto male. E l’ex Watford ha subito lasciato il segno, con una sorprendente vittoria per 3-0 in casa dell’allora capolista Girona. Adesso il Siviglia è in sedicesima posizione, a +3 sulla zona retrocessione, ma il nuovo tecnico pensa già ai rinforzi.

Quique Sanchez Flores, nuovo allenatore del Siviglia, vuole Luis Alberto
Quique Sanchez Flores alla sua prima conferenza stampa col Siviglia. (Ansa Foto) Wigglesport.it

Secondo il sito iberico ‘Todofichajes.net’, Quique Sanchez Flores avrebbe fatto tre richieste alla dirigenza andalusa in vista della finestra di gennaio. I nomi rivelati sono quelli del paraguayano Omar Alderete, che Flores ha già avuto al Getafe; del francese del Villarreal Etienne Capoue, che il tecnico ha allenato al Watford; e infine proprio di Luis Alberto. A livello tecnico, il giocatore della Lazio è considerato un obiettivo di primo piano per rinforzare la rosa del Siviglia.

Impostazioni privacy