Vialli e Mihajlovic, il dietrofront è netto: tifosi sconvolti

Un caso su Vialli e Mihajlovic è fortemente discusso dai tifosi, c’è una smentita che arriva a chiarire una situazione alquanto particolare.

La scomparsa nei mesi scorsi di due personaggi calcistici importanti è stata molto dura da digerire per i tifosi italiani. Si torna a parlare degli ex campioni Gianluca Vialli e Sinisa Mihajlovic, chiariamo bene cosa è successo in passato.

Smentita su Vialli e Mihajlovic
annuncio su Mihajlovic e Vialli (ansa foto) – wigglesport.it

Il calcio italiano, negli ultimi tempi, è rimasto particolarmente turbato per la scomparsa di Vialli e Mihajlovic, calciatori accomunati da un triste destino. La loro morte ha commosso i tifosi, il percorso in comune di sfida alla malattia ha colpito per la tenacia e la voglia di non arrendersi contro un avversario troppo grande da sconfiggere.

Purtroppo nessuno dei due ha avuto il lieto fine e la loro storia ha colpito tutti i fan italiani. Eppure hanno vissuto situazioni grigie, qualcuno aveva criticato Mihajlovic e Vialli e non era piaciuto a tutti. Per questo l’ex calciatore è voluto tornare sulla vicenda e spiegare il proprio pensiero.

Baggio su Vialli e Mihajlovic, cos’è successo

I tifosi erano rimasti quanto meno colpiti da alcune dichiarazioni di Dino Baggio, ex centrocampista della Nazionale che aveva parlato di quanto accadeva nel mondo del calcio. L’ex calciatore azzurro ha rivelato di aver ricordato i due ex calciatori senza far intendere altro, non era sua intenzione fare polemiche o gettare accuse nelle sue dichiarazioni a Relevo.

Alcune parole di Dino Baggio erano al centro dell’attenzione ed erano state travisate. L’ex calciatore non ha mai accusato Vialli e Mihajlovic di aver fatto uso di doping, un aspetto che andava chiarito assolutamente anche tornando su quanto detto in passato. Baggio ha specificato: “Ciò che ho detto non è stato frainteso, forse ho sbagliato la frase. Ai tempi in cui giocavo dire “facciamo il doping” significava fare il controllo antidoping”.

Poi ha proseguito: “Mi hanno frainteso perché pensavano che denunciassi il fatto che eravamo dopati, ma era impossibile prendere cose strane altrimenti ci beccavano in tre giorni e ci squalificavano. Non ho detto nulla né di Vialli e né di Mihajlovic”. L’ex calciatore ha cosi smentito frequenti dichiarazioni che gli venivano affibiate.

Baggio smentisce su Vialli e Mihajlovic
Dino Baggio chiarisce cosa è successo (LaPresse) – wigglesport.it

Dino Baggio ha così chiarito di non aver legato il tema del doping ai due ex calciatori, anzi ha specificato di aver sempre parlato bene sia di Vialli (con il quale giocò insieme alla Juve e in Nazionale) nonché di Mihajlovic, che con lui vinse lo scudetto alla Lazio. Una puntualizzazione che per molti era doverosa.

Sul tema doping, l’ex calciatore ha comunque auspicato come in generale si possa fare chiarezza sulle sostanze che venivano assunte un tempo: un maggior controllo potrebbe dare sicuramente qualche certezza in più anche per il futuro.

Impostazioni privacy