Via libera Juve, 20 milioni e si chiude

Operazione in dirittura d’arrivo, alla Juve venti milioni di euro il prossimo gennaio: Giuntoli sembra propenso a dire sì

In vista del prossimo mercato di gennaio, che aprirà i battenti tra meno di un mese, numerose discussioni tra le mura della Continassa stanno tenendo impegnati l’allenatore Massimiliano Allegri e i titolari del mercato bianconero Cristiano Giuntoli e Giovanni Manna.

Via libera Juve, si chiude a 20 milioni
Juve, cessione in vista a gennaio (LaPresse) – Wigglesport.it

Sul tavolo una serie di nomi, sia in entrata che in uscita. Obiettivo sarà rafforzare il centrocampo, che si è visto essere il reparto più deficitario in termini di uomini sia contro l’Inter che contro il Monza, dove la Juventus ha schierato in campo titolari Nicolussi Caviglia e McKennie al fianco dell’insostituibile Rabiot

Si stanno valutando diversi nomi per il centrocampo. E non da ora, ma da almeno un mese abbondante. Contestualmente, sul taccuino di Giuntoli stanno finendo una serie di nomi pronti a salutare la Vecchia Signora per via dello scarso utilizzo da parte di Allegri. Tra questi spunta Samuel Iling-Junior, giovane esterno di soli venti anni, che quest’anno ha giocato qualche scampolo di partita.

Juve, Tottenham su Iling-Junior: pronti venti milioni

È emergenza infortuni in casa Tottenham, club che fino a un paio di settimane fa era sicuro della prima piazza della Premier League ma che invece, a causa di una serie di scivoloni sia in casa che fuori, si trova ora al quinto posto, a pochi punti dal piazzamento Champions League, il minimo obiettivo stagionale per la compagine di Postecoglu.

Il tecnico australiano può tirare in ballo anche la sfortuna, dato che pochi giorni fa ha dovuto salutare anche Rodrigo Bentancur, costretto a uscire dal Villa Park di Birmingham a causa di una distorsione alla caviglia. Si parla di uno stop di almeno tre mesi, con Pierre-Emile Hojbjerg, obiettivo tra l’altro della Juve, pronto a prendere il suo posto.

Tottenham, 20 milioni per Iling-Junior
Juve, Tottenham su Iling-Junior (LaPresse) – Wigglesport.it

Una mazzata importante e che si aggiunge alle altre delle scorse settimane. Gli Spurs sono a corto di uomini proprio sulla fascia che dovrebbe occupare il classe 2003 della Juve.

Ed ecco che l’urgenza potrebbe costringere Daniel Levy, patron del Tottenham, a bussare subito alla porta di Giuntoli e Manna: sarebbe pronto a soddisfare le richieste bianconere di almeno venti milioni di euro, valutazione decisa tempo fa dalla Juventus per l’inglese. Come riporta Tuttosport, nelle prossime ore i londinesi potrebbero avviare i primi contatti sia con il club che con l’entourage del calciatore per cominciare a parlare dell’affare.

Impostazioni privacy