Vettel torna davvero: 2025 da sogno

Il ritorno di Sebastian Vettel in pista per il 2025 è un’opzione che diventa concreta, il pilota tedesco è il favorito per una big.

Vettel è pronto per una nuova missione sportiva, l’ex ferrarista tornerebbe in Formula 1 con tante motivazioni. Non gli manca né l’esperienza e nemmeno l’ambizione per essere ancora protagonista, è “sponsorizzato” in maniera importante da un personaggio influente.

Vettel torna in Formula 1
Vettel pronto per il ritorno nel 2025 (ansa foto) – wigglesport.it

La stagione 2024 è appena iniziata con il primo Gran Premio del Bahrain ma si pensa già al futuro in maniera importante. Il trasferimento di Hamilton in Ferrari ha aperto con grande anticipo il mercato per l’anno prossimo, sono ben tredici i piloti in scadenza e che potrebbero non essere riconfermati nelle loro scuderie.

Ci sarà un vero valzer per le scuderie che potrebbe portare anche a un ritorno importante in griglia. Sebastian Vettel in F1 rappresenterebbe una garanzia di qualità, è stato attivo nel Circus motoristico dal 2007 al 2022 e ha tanta voglia di prendersi qualche rivincita. Dopo aver annunciato il suo ritiro nel 2022 sembra aver cambiato idea.

Torna Vettel, ecco dove guiderà

Il pilota tedesco ha vinto quattro titoli con la Red Bull ma non si è ripetuto con la Ferrari, questo è stato uno dei grandi rimpianti per i tifosi che vedevano in lui l’erede di Michael Schumacher. Proprio suo fratello Ralf, opinionista per Sky Germania, ha sottolineato come quello di Vettel sia ancora un nome forte da spendere in F1 per la prossima stagione.

Schumacher ha spiegato come Vettel potrebbe essere l’ideale per la Mercedes, prenderebbe il posto di Lewis Hamilton e sarebbe il nuovo leader su cui far ripartire un nuovo ciclo. Le parole di Ralf lanciano la volata: “Ho sentito dire che Vettel vuole tornare, sarebbe l’uomo ideale anche sul piano del marketing per la Mercedes”.

Dove guiderà Vettel nel 2025
Seb Vettel diretto alla Mercedes (ansa foto) – wigglesport.it

Il ritorno di Vettel lascerebbe letteralmente di stucco tutti gli appassionati, il tedesco è fermo dal 2022 dopo l’ultima esperienza con l’Aston Martin quando fu poi sostituito da Fernando Alonso. Vettel sarebbe tentato dall’opzione Mercedes e Ralf continua: “Russell non ha il carisma per sostituire Hamilton, è qualcosa di troppo grande per lui. La Mercedes ha bisogno di una stella come Vettel”.

Il dibattito sul sostituto di Hamilton in Mercedes resterà un tema caldo nelle prossime settimane, in ballo oltre al tedesco ci sono anche il già citato Alonso, Ricciardo nonché Sainz in uscita dalla Ferrari. Gli sportivi attendono con curiosità l’evolversi della situazione, la stagione 2025 potrebbe ospitare ben quattro campioni del mondo in F1.

Impostazioni privacy