Verstappen, tradimento alla Red Bull: bufera in F1, tifosi scioccati

Nuova bufera mediatica nel Circus della Formula 1: Verstappen, tradimento alla Red Bull: tifosi spiazzati e scioccati

L’eco mediatica del voltafaccia di Lewis Hamilton, che senza pensarci due volte ha gettato alle ortiche 11 anni alla Mercedes, coronati da 6 titoli iridati, per sposare, nel 2025, la Rossa di Maranello, non si è ancora spenta e una nuova bufera mediatica investe il Circus della Formula 1.

Tradimento Verstappen alla Red Bull
Verstappen, tradimento alla Red Bull: tifosi scioccati (LaPresse)-wigglesport.it

In Formula 1 si corrono tanti rischi ma non quello di sbagliare per riconoscenza come attesta il ‘tradimento’ del 39enne di Stevenage alla scuderia che gli ha consentito di conquistare sei titoli iridati e come conferma quello alla Red Bull. Scottanti dichiarazioni e un caso letteralmente esploso nelle ultime ore, se ne parla ormai da giorni.

Non solo Lewis Hamilton che dal 2025, e per almeno due anni, avrà tra le mani il volante della Ferrari. Nel paddock altro argomento caldo, anzi scottante, è il cosiddetto “Horner gate”. Stiamo parlando dello scandalo a sfondo sessuale che vede come protagonista il team principal della Red Bull, Christian Horner, accusato, stando a indiscrezioni provenienti dalla Germania, di aver inviato delle foto hard a una dipendente della scuderia di Milton Keynes.

Formula 1, Horner gate: dietro potrebbe esserci Jos Verstappen

Anche la Red Bulla Austria ha aperto un’investigazione interna. L’inchiesta è stata affidata a una figura esterna specializzata, a carico del team Principal britannico, con le due parti che verranno ascoltate durante un interrogatorio che avrà luogo a Londra, dopo il quale verranno adottati i provvedimenti del caso. Insomma un vero e proprio caso mediatico e Horner è finito suo malgrado nel mirino.

Ebbene, secondo quanto rivelato da ‘Motorsport Total’, dietro a tutto ciò ci sarebbe la regia della famiglia Verstappen. A sostegno di tale congettura sia il fatto che tale indiscrezione è filtrata dall’Olanda sia il rumors che serpeggia che nel paddock della Formula 1 secondo il quale il rapporto personale tra Horner e Jos Verstappen si è ormai gravemente incrinato, con il tre volte iridato che è leale a prescindere solo con suo padre Jos e con Helmut Marko.

Jos Verstappen dietro all'Horner gate
Dietro l’Horner gate la regia di Jos Verstappen? (LaPresse)-wigglesport.it

Ma non è tutto. Anche l’ex boss della Formula 1, Bernie Ecclestone, che vanta un buon rapporto con Horner, secondo quanto si mormora dietro le quinte, sta cercando di esercitare una sorta di moral suasion per convincere il team principal della Red Bull a fare un passo indietro ma Horner rifiuta di rassegnare le dimissioni.

Comunque, all’interno della scuderia di Milton Keynes si è dell’idea che Horner, anche se innocente, non ne uscirà completamente pulito macchiando così anche l’immagine della squadra, motivo per il quale andranno adottate delle importanti decisioni in brevissimo tempo visto che è alle porte la presentazione della RB20.

Impostazioni privacy