Verstappen in Mercedes, c’è l’annuncio: “È il mio approccio”

L’approdo di Max Verstappen alla Mercedes non è più una semplice suggestione: il messaggio lanciato dall’olandese è chiaro

Max Verstappen ha bagnato il suo debutto nella stagione 2024 di Formula 1 con una vittoria, l’ennesima degli ultimi tre anni, ottenuta partendo dalla pole position e dominando il Gran Premio del Bahrain dall’inizio alla fine. La Formula Uno però non si ferma e già questo weekend scenderà nuovamente in pista, con il Gran Premio di Arabia.

Max Verstappen è vicinissimo alla Mercedes
Le ultime sul futuro del tre volte campione del mondo (AnsaFoto) – Wigglesport

Tuttavia, l’attenzione di appassionati ed addetti ai lavori non è concentrata esclusivamente alle performance di pista bensì su un’altra questione che lo riguarda molto da vicino. Ci riferiamo al suo possibile approdo alla Mercedes nel 2025, quando si libererà il sedile di Lewis Hamilton promesso sposo della Ferrari.

Il tradimento di “SuperMax” è una pista diventata bollente proprio durante il fine settimana nel deserto di Manama. Tutto è iniziato con l’evolversi dello scandalo ‘a (presunto) sfondo sessuale’ che vede protagonista il team Principal Christian Horner. Scandalo che ha portato ad un accesa lite tra lo stesso manager britannico e il padre dell’olandese, Jos Verstappen. Toto Wolff, dal canto suo, ha annusato l’aria di bruciato e ha deciso di dare seguito all’idea nata dopo l’inaspettato addio di Hamilton. E sembrerebbe che il boss della Mercedes intenda fare sul serio…

Verstappen-Mercedes, accordo vicino? Segnale di apertura da SuperMax

Già! Perché secondo le indiscrezioni mediatiche i vertici della Mercedes avrebbero già parlato con il manager di Max, mentre Wolff sarebbe in costante dialogo con Verstappen Senior. La sensazione è che il clamoroso affare di mercato stia diventando col passare delle ore molto di più che una semplice suggestione. Riscontri in tal senso sono arrivati da alcune dichiarazioni del tre volte iridato alla vigilia del secondo fine settimana del Mondiale in Arabia Saudita.

Max Verstappen è vicinissimo alla Mercedes
Verstappen e il clamoroso passaggio in Mercedes: l’olandese esce allo scoperto (AnsaFoto) – Wigglesport

“Sono felice nel team e le prestazioni sono buone, quindi non c’è motivo di lasciare la squadra”, ha esordito diplomaticamente Verstappen ai microfoni della stampa presente a Jeddah. Poi, però, si è lasciato andare ad un appunto sibillino che la dice lunga sulla sua situazione attuale. Questa la frase con cui, di fatto, ha spalancato la porta al trasferimento in quel di Brackley: “Allo stesso tempo nessuno si aspettava nemmeno che Lewis Hamilton andasse alla Ferrari. In generale, nella vita non si può mai prevedere con certezza al 100% cosa accadrà. Questo è il mio approccio, non ci penso troppo”.

Parole che, come dicevamo, assumono inevitabilmente un significato ben preciso: Max Verstappen non è mai stato così vicino a vestire la tuta della Mercedes.

Impostazioni privacy