Valentino Rossi, spunta il curioso aneddoto: lo ha chiamato davvero

Il mondo della MotoGP negli ultimi anni sta producendo molti nuovi talenti che devono sostituire i grandi campioni del passato.

A partire dagli ultimi anni ’90 le corse motociclistiche hanno avuto tra gli assoluti protagonisti un fuoriclasse indiscusso, amato da milioni di tifosi in ogni angolo del pianeta, come Valentino Rossi. “Il Dottore” è stato un punto di riferimento per oltre 25 anni per tutto il mondo delle due ruote e in particolare per la MotoGP.

Valentino Rossi shock
Rossi, il gesto sorprende tutti (Lapresse) Wigglesport

Il pilota italiano grazie alle sue gesta spettacolari ha saputo conquistare moltissimi tifosi che lo hanno eletto a loro unico idolo e tanti si sono avvicinati a questo sport esclusivamente grazie a lui.

Rossi ancora oggi – dopo oltre tre anni dal suo ritiro – è infatti sempre ben voluto e ammirato sia dagli appassionati che dalle nuove generazioni di piloti. Dopo il suo addio alle corse c’è infatti stato bisogno di un ricambio generazionale e nelle ultime stagioni stanno emergendo nuovi importanti talenti.

Valentino Rossi, lo ha notato: gli ha scritto un messaggio Whatsapp

Gli ultimi due Motomondiali sono stati vinti da Francesco “Pecco” Bagnaia che, soprattutto per noi italiani, è un po’ il simbolo della nuova generazione di piloti pronti per il futuro. Nelle prime gare di questa nuova stagione di Gran Premi c’è però anche un altro giovanissimo talento che sta sorprendendo tutti gli addetti ai lavori.

Si tratta di Pedro Acosta pilota spagnolo molto giovane e che infatti compirà 20 anni il prossimo 25 maggio ma già in rampa di lancio. Nell’ultima corsa in Portogallo Acosta è infatti riuscito a chiudere in terza posizione conquistando così il suo primo podio in MotoGP in carriera appena alla sua seconda gara. Dopo il grande esordio in Motogp il pilota ha avuto diversi consensi e c’è addirittura chi lo ha paragonato a Valentino Rossi, leggenda del motorsport. E proprio sui due è spuntato un clamoroso retroscena.

Valentino Rossi e il messaggio su WhatsApp
Il giovane talento spagnolo Pedro Acosta ha colpito positivamente anche Valentino Rossi (LaPresse – WiggleSport)

Per rendere merito a questa sua ottima prestazione il canale televisivo spagnolo, La Sexta, lo ha intervistato e lui ha svelato un aneddoto molto curioso. Acosta ha raccontato che dopo questo bel piazzamento sul gradino più basso del podio ha ricevuto molti messaggi in cui gli venivano fatte le congratulazioni.

Uno in particolare è stato molto apprezzato dal talento iberico che quest’anno corre con il team Tech 3 e si tratta di un messaggio inviatogli su WhatsApp proprio da Valentino Rossi che gli ha fatto i complimenti. Acosta nell’intervista ha svelato che dopo averlo letto ha esclamato dalla gioia “Cosa sta succedendo?”.

Impostazioni privacy