Valentino Rossi al tappeto, l’ultima ammissione è davvero allarmante

Colpo durissimo per Valentino Rossi e tutti i suoi tifosi, la confessione fa scattare l’allarme: nessuno lo avrebbe mai immaginato

Passano gli anni, ma Valentino Rossi resta sempre e perennemente un’eminenza grigia nel mondo della MotoGP, un personaggio ancora molto influente sul mondo del motorsport e con cui tutti devono fare i conti, volenti o nolenti.

L’ultima confessione riguardante il Dottore è però davvero incredibile, per certi versi allarmante. Stavolta l’ex pilota è stato messo spalle al muro, colpito da un commento molto grave. E i tifosi non riescono ancora a crederci.

Confessione su Valentino Rossi
Valentino Rossi, confessione allarmante: fan preoccupati (LaPresse) – Wigglesport.it

A distanza di anni, ormai, dal suo ritiro, Vale resta un punto di riferimento per molti appassionati e per tanti dei protagonisti che ogni weekend scendono in pista.

Per carisma e personalità, Pecco Bagnaia non sembra infatti aver raccolto la sua eredità, e oggi nessuno dei piloti presenti nel Motomondiale appare in grado di diventare davvero il nuovo Rossi. Tranne, forse, quello che per anni è stato il suo più grande rivale, l’ultimo peraltro della sua carriera: Marc Marquez.

Dopo una vita in Honda, l’ex Cannibale sta cercando di riavviare la sua carriera e regalarsi un’ultima grande avventura a livelli molto competitivi in Ducati, pur dovendosi accontentare al momento di una moto del Team Gresini, un team satellite di Borgo Panigale.

A 31 anni ormai compiuti, lo spagnolo sembra però aver raggiunto una nuova maturità, e sa di poter dare ancora molto a questo sport, nonostante non riesca a dimenticare quanto ha vissuto con Rossi. Lo dimostrano le sue ultime dichiarazioni, al veleno, rivolte proprio al Dottore. Parole che hanno fatto infuriare tutto il popolo dei tifosi del campione di Tavullia.

Marquez ‘smonta’ Valentino Rossi: la confessione dello spagnolo è clamorosa

Riuscirà Marc a tornare competitivo per il titolo? Da questo punto di vista l’inizio di stagione 2024 sembra promettente, anche se il binomio Bagnaia-Ducati ufficiale appare al momento irraggiungibile per chiunque. Marquez sa però di avere le qualità per potersi rimettere in gioco, e ha tutte le intenzioni di farlo.

Qualità, peraltro, che non riconosce, o almeno non del tutto, nel suo più grande rivale, appunto Valentino Rossi. Lo ha fatto capire chiaramente lo stesso pilota Gresini in un’intervista rilasciata a La Repubblica.

Marquez contro Rossi
Marquez fa infuriare i tifosi di Rossi: cosa è successo (LaPresse) – Wigglesport.it

A domanda secca su chi sia stato il suo avversario più forte, Marc ha infatti sentenziato: “Quello che mi ha impressionato di più Jorge Lorenzo, come talento puro non ho dubbi: Dani Pedrosa“. E Rossi? Per il Dottore, più che di talento, Marquez parla di altre qualità: “Lui vince su tutti per astuzia: nessuno come lui era in grado di ottenere il massimo da ogni situazione“.

Parole che hanno scatenato un vero putiferio tra tutti i fan di Valentino, convinti che nessuno abbia avuto più talento di Rossi forse nell’intera storia della MotoGP. E d’altronde anche l’astuzia è parte integrante del concetto di talento. Perché un pilota poco furbo difficilmente può arrivare lontano, con o senza grandi sensibilità a livello motociclistico.

Impostazioni privacy