Ultim’ora Sinner, questa non è una buona notizia: i tifosi non vogliono crederci

Jannik Sinner è pronto per la nuova stagione. Nelle scorse ore è arrivata un’importante novità che lo riguarda

Reduce da un 2022 di alti e bassi, quest’anno Jannik Sinner ha fatto il salto di qualità mostrando grandi miglioramenti sia sotto l’aspetto fisico che in quello del gioco.

Sinner quote vincitore Australian Open
Sinner tornerà in campo all’Australian Open (Ansa) – Wigglesport

La crescita esponenziale gli è valsa l’ingresso tra i primi cinque tennisti al mondo, in quarta posizione nel ranking Atp. Un risultato storico per il tennis nostrano che, prima dell’altoatesino, aveva avuto un solo giocatore in top-4, Adriano Panatta nella leggendaria stagione del 1976.

Complice la giovane età, e quindi i notevoli margini di miglioramento, appassionati ed addetti ai lavori ritengono che Sinner sia una giocatore destinato a calcare costantemente i palcoscenici più prestigiosi.

Ad aumentare tale convinzione, sono state le prestazioni offerte del nativo di San Candido negli ultimi mesi in cui ha fatto suoi il Masters 1000 di Toronto e gli Atp 500 di Pechino e Vienna, raggiunto la finale delle Nitto Atp Finals (superando nell’ordine Stefanos Tsitsipas, Novak Djokovic, Holger Rune e Daniil Medvedev) e trionfato in Coppa Davis

Australian Open, il “verdetto” per Sinner

Archiviato lo straordinario 2023, Jannik ha riposato qualche giorno per poi cimentarsi nella preparazione invernale ad Alicante, concedendosi anche un paio di allenamenti con l’amico-rivale Carlos Alcaraz. Poi è tornato nella ‘sua’ Sesto Pusteria per trascorrere il Natale e adesso è a Montecarlo in attesa di prendere un volo per l’Australia dove prenderà il via la stagione 2024.

A proposito di Australia, nelle ultime ore, i bookmakers hanno reso note le quotazioni dei principali favoriti alla conquista del primo Slam dell’anno, l’Australian Open che andrà in scena sul cemento di Melbourne tra il 14 e il 28 gennaio. Sinner non è in vetta alla lista.

Sinner quote vincitore Australian Open
Australian Open 2024, la quota di Sinner (Ansa) – Wigglesport

Secondo le più autorevoli agenzie di scommessa, infatti, Sinner rappresenta solo il terzo favorito alla vittoria dell’Happy Slam. L’altoatesino è quotato tra 6.50 e 7.50, alla pari con Daniil Medvedev e alle spalle del campione in carica Novak Djokovic e di Carlos Alcaraz.

Il serbo, numero uno al mondo e vincitore del torneo in dieci occasioni è quotato tra 2 e 2.15. Alcaraz, invece, parte leggermente dietro essendo quotato tra 3.50 e 3.75. Un distacco netto rispetto a Sinner che, da una parte, ci può anche stare considerato che sia Nole sia lo spagnolo sanno già campioni Slam oltre ad essere  avanti in classifica. Dall’altra parte, però, milioni di tifosi italiani si sarebbero aspettati l’azzurro alla pari dei diretti contendenti, considerati i successi di Jannik negli ultimi testa a testa. Staremo a vedere quale sarà il verdetto del campo.

Impostazioni privacy