Ultim’ora, si è dimesso: ribaltone in panchina

Clamoroso quanto successo in panchina con le dimissioni ufficiali da parte del tecnico: ora bisognerà trovare un nuovo allenatore

Non è un periodo fortunato per il mondo degli allenatori: in Serie A, nelle ultime settimane, sono stati esonerati Andreazzoli dall’Empoli e Mourinho il cui posto, alla guida della Roma, è stato preso da De Rossi. E’ notizia ancora fresca quella relativa all’ennesima panchina saltata ma questa volta non si tratta di un club: parliamo infatti di una nazionale che ha dovuto fare i conti con gli ultimi risultati a dir poco negativi.

ufficiale l'esonero, salta la panchina
addio al tecnico, ora è ufficiale (Ansa Foto) Wigglesport

Questo è il mese della Coppa d’Africa, una competizione in grado di riservare sorprese fin dalla fase a gironi. La Costa d’Avorio approda agli ottavi come una delle migliori terze lo stesso destino non si può dire per l’Algeria. Eliminazione che fa rumore quella di Mahrez e compagni considerando anche un girone decisamente alla portata.

Inserita nel Gruppo D con Angola, Burkina Faso e Mauritania, ci si aspettava una qualificazione senza troppi problemi e invece la squadra ha chiuso all’ultimo posto frutto di due pareggi e una sconfitta, abbastanza clamorosa, contro la Mauritania all’ultima partita del girone. La nazionale abbandona la Coppa d’Africa con due soli punti, tre gol fatti e quattro subiti. Un risultato clamoroso visto che l’Algeria era tra le possibili candidate al titolo.

Algeria eliminata in Coppa d’Africa: cambia la guida tecnica

Una debacle difficile da digerire e che ha portato il commissario tecnico Djamel Belmadi a rassegnare le dimissioni: una scelta inevitabile considerando anche i risultati, non proprio brillanti, ottenuti in passato. L’ultimo grande successo dell’ormai ex tecnico dell’Algeria risale al 2019 quando la nazionale vinse proprio la Coppa d’Africa battendo in finale il Senegal grazie ad una rete, dopo pochi minuti, di Bounedjah.

Da quel momento le cose non sono andate come ci si aspettava. La prima delusione arrivò nella Coppa d’Africa del 2021 quando – da campione in carica – la nazionale di Belmadi ottenne l’ultimo posto nel girone e un solo punto conquistato, contro la Sierra Leone. Successivamente non possiamo non andare a menzionare la mancata qualificazione agli ultimi Mondiali, disputati in Qatar.

Algeria eliminata dalla Coppa d'Africa: Djamel Belmadi si è dimesso
Belmadi esonerato da allenatore Algeria (LaPresse) – wigglesport.it

Tre obiettivi falliti che hanno portato, inevitabilmente, ad uno scossone in panchina. Ora il compito della Federazione è quello di trovare un sostituto di Belmadi, in carica dal 2018, per riportare l’Algeria ad essere grande protagonista nel calcio africano. Il primo obiettivo però è la qualificazione al prossimo Mondiale con la squadra che ha ottenuto sei punti nelle prime due gare del girone.

Impostazioni privacy