Ultim’ora Formula 1, addio a un ex Ferrari: sgomento tra i tifosi

Lascia il team dopo solo tre mesi e costringe tutti ad una riorganizzazione, occhio alle parole del team principal.

I cambi di ruolo e di scuderia sono abbastanza frequenti in Formula 1. Se da un lato è il mercato piloti a riempire le pagine dei giornali e appassionare i tifosi, dall’altro c’è quello relativo agli ingegneri che è altrettanto vivo. A cambiare questa volta è stata McLaren, che dopo soli tre mesi perde un membro importante del team.

addio ad un ex Ferrari
colpo di scena in Formula Uno (Lapresse) Wigglesport

Si tratta di David Sanchez, ex membro della Scuderia Ferrari per oltre dieci anni come Head of Vehicle Concept, che era approdato in McLaren nel gennaio 2024. La compagnia ha rilasciato un comunicato molto netto a riguardo: “A seguito di un’attenta discussione tra Davis Sanchez e i vertici del team, è stato deciso di comune accordo che David lasciasse il team”. E’ stato chiarito che l’ingegnere non condivideva alcune opinioni con il team, specialmente riguardo gli obiettivi futuri.

Andrea Stella, team Principal della McLaren, ha spiegato: “Preso atto di questo disallineamento, abbiamo convenuto che è meglio separarsi ora in modo da consentire a David di eseguire altre opportunità in modo da poter sfruttare al meglio le sue capacità”, conclude cosi’.

Addio Sanchez, le ultime sull’ex Ferrari

Con un lungo e chiaro messaggio di addio David Sanchez ha commentato: “Anche se il ruolo che avevo immaginato e concordato non era allineato con la realtà della posizione che ho trovato, sono grato di aver fatto parte di questo team”.

Il noto dirigente ha poi concluso: “Lascio con il rispetto per la leadership e apprezzamento per l’onestà con cui abbiamo discusso e siamo arrivati a questa decisione. Auguro a McLaren di continuare ad avere successo nel suo percorso verso la vetta della griglia”.

Addio Sanchez
Andrea Stella è chiaro nel comunicato su David Sanchez, ecco il motivo dell’addio (ansafoto.it) wigglesport.it

Ma cosa succederà adesso? McLaren ha, dunque, studiato una nuova riorganizzazione dei ruoli all’interno del team. A Roberto Marshall – arrivato in compagnia con Sanchez in McLaren – è stato affidato il ruolo di Capo Progettista, mentre Neil Houldey diventerà il nuovo Direttore Tecnico – Ingegneria.

Il reparto concept e Performance verrà concentrato sull’area Performance sotto la guida del Direttore Tecnico – Performance, che verrà ricoperto ad interim da Andrea Stella, almeno fino ad una nuova nomina. A pochi giorni dal prossimo Gran Premio, quindi, McLaren si prepara ad affrontare una nuova sfida interna al team.

Impostazioni privacy