Ultim’ora, bomba in Formula 1: dalla Ferrari a una rivale

L’ex dirigente del team di Maranello è stato ufficializzato da una squadra che compete nella massima categoria motoristica. Ecco di chi è

Il campionato 2023 di Formula 1 deve ancora finire, ma da diverse settimane i team sono già impegnati a progettare il prossimo futuro. Soprattutto quelli che quest’anno hanno offerto un rendimento al di sotto delle aspettative.

Formula 1, un ex Ferrari in Alpine
La notizia è arrivata poche ore fa: un ex Ferrari in Alpine (Ansa Foto) – Wigglesport

 

È il caso dell’Alpine, che – dopo corposi investimenti – aveva iniziato la stagione con l’obiettivo di lottare per la terza piazza della classifica costruttori. Obiettivo oggi irraggiungibile, dato che la compagine francese si trova al sesto posto a più di cento punti di distanza dalla Aston Martin quinta in graduatoria. La delusione all’interno del team è cocente, tant’è vero che nei mesi scorsi sono già cadute diverse teste.

Rinnovamento Alpine, ecco un ex Ferrari per il team francese: il nome

I primi addii sono stati quelli del direttore tecnico Pat Fry, successivamente trasferitosi alla Williams, e di Laurent Rossi, che ha lasciato il ruolo di amministratore delegato. Poi, a margine del Gran Premio del Belgio, si sono registrati due licenziamenti illustri: uno ha riguardato il team principal Otmar Szafnauer, l’altro il direttore sportivo Alan Permane. Insomma, ad Enstone non è rimasto quasi nulla della squadra che ha iniziato il campionato a marzo.

Attualmente, a detenere le redini di Alpine è Bruno Famin, nominato team principal ad interim. Al suo fianco vi sono Julian Rouse, in qualità di direttore sportivo, e Matt Harman, al quale è stata assegnata la guida del settore tecnico. Tre figure che da qualche ora possono contare sulla competenza di un nuovo innesto.

Formula 1, un ex Ferrari in Alpine
Eric Meigan in Alpine, i dettagli (AnsaFoto) – Wigglesport

 

Come infatti riferisce il sito ufficiale della Formula 1, l’Alpine ha appena ingaggiato un nuovo direttore del reparto motori. Si tratta di Eric Meignan, ingegnere che finora militava tra le fila della Ferrari. A tal riguardo, un portavoce del team transalpino ha dichiarato: “Meignan porta con sé una grande esperienza e competenza, e supervisionerà lo sviluppo della PU Alpine, con un focus specifico sui regolamenti 2026“.

Il francese, approdato nel Circus nel 2015 grazie alla Mercedes, si era trasferito a Maranello meno di quattro anni fa, precisamente nel febbraio 2020. Resta da capire per quale motivo un tecnico che lavora in Ferrari abbia deciso di passare in una squadra sicuramente meno blasonata del Cavallino Rampante. Certo è che il ‘tradimento’ ha lasciato di stucco gli addetti ai lavori.

Impostazioni privacy