Tennis, mazzata tremenda: rientro solo ad aprile

Per il tennis italiano, al netto dei grandi successi di Jannik Sinner e Jasmine Paolini, bisogna registrare una mazzata tremenda che ha spiazzato tanti tifosi.

In questi ultimi tempi, di fatto, il tennis sta regalando solo gioie allo sport italiano. L’assoluto portabandiera di questi successi è sicuramente Jannik Sinner. L’altoatesino, infatti, è stato autore di una serie di vittorie che portato tantissimi italiani ad avvicinarsi a questa disciplina. Il primo è stato sicuramente il trionfo al Master 1000 di Toronto, poi ci sono le vittorie di Vienna e Pechino.

che mazzata per il tennista
infortunio per il tennista italiano – Wigglesport

Tuttavia, paradossalmente, la svolta è arrivata con una sconfitta, ovvero quella alle Finals di Torino contro il serbo Novak Djokovic. Qualche settimana dopo Jannik Sinner è stato sicuramente l’uomo in più dell’Italia di Filippo Volandri nel successo della Coppa Davis. Il nuovo anno, poi, è iniziato com’è finito il 2023, ovvero con una serie di vittorie. 

Il tennista di Sesto, infatti, ha prima vinto il suo prima Slam a Melbourne, diventando il primo italiano a vincere gli Australian Open. Poi ha trionfato per la prima volta anche nel torneo di Rotterdam, Atp 500 che gli ha consentito di diventare numero tre al mondo, scavalcando il russo Daniil Medvedev. Sinner è l’uomo del momento e sta regalando solo gioie, ma il tennis italiano deve fare i conti anche con una brutta notizia, la mazzata per il giovane talento è ufficiale. 

Tennis, grosso infortunio per il tennista

Giulio Zeppieri, infatti, si è infortunato nel corso delle qualificazioni del torneo ATP di Dubai. L’annuncio è stato fatto dallo stesso tennista con un post pubblicato sul suo profilo ufficiale di Instagram. L’attuale numero 141 al mondo, di fatto, resterà fermo ai box almeno per qualche settimana, saltando così sia il Master 1000 di Indian Wells che il Challenger di Phoenix.

Zeppieri infortunato
Giulio Zeppieri resterà fermo per due settimane per colpa di un infortunio (LaPresse) wigglesport.it

Il tennista di Roma, quindi, dovrebbe tornare direttamente sui tornei su terra rossa, tra l’altro la sua vera specialità. Insomma un periodo non facile per l’azzurro che punta da tempo all’ingresso tra i primi 100 tennisti al mondo, ma finora sta faticando. Zeppieri ha grande talento, in molti ne parlano benissimo ma sinora il tennista azzurro stenta a decollare.

I tifosi sperano che questo 2024 sia l’occasione giusta per mettersi in mostra e raggiungere exploit come quello di colleghi come Luciano Darderi o Flavio Cobolli, esplosi in questa prima parte di 2024 e approdati in Top 100. L’Italia è in buone mani e Zeppieri vuole aggiungersi a questa schiera di talenti.

Impostazioni privacy