Tennis in TV, dal boicottaggio al colpo di scena: si vedrà gratis

Tennis in TV, nessuno si sarebbe mai aspettato un epilogo di scena: svolta inaspettata, partite gratis per tutti.

Che il tennis sia ormai una gallina dalle uova d’oro è assodato. A maggior ragione da quando Jannik Sinner si è imposto tra i big del circuito risvegliando, all’improvviso, l’interesse di una fetta di spettatori che non si era mai interessata ad esso. Ed era del tutto ovvio, stando così le cose, che le emittenti televisive facessero a gara per accaparrarsene i diritti.

Sky trasmetterà alcune partite di tennis in chiaro su Cielo
Sky si è assicurata i diritti del grande tennis per 5 anni (LaPresse) – Wigglesport.it

Infatti, come ampiamente prevedibile, Sky se li è assicurati per 5 stagioni, dal 2024 al 2028. Ha comprato i diritti in esclusiva per una serie di Paesi, Italia inclusa, mettendo le mani così su tutti i tornei Atp di categoria 250, 500 e 1000, oltre che sulle Atp Finals e sulle Next Gen. In aggiunta, ha agguantato anche i Masters 1000 femminili e le Wta Finals. Il rinnovo del gentlemen agreement tra la pay tv e Supertennis, che spesso aveva, per effetto di questo accordo, la possibilità di trasmettere alcuni tornei in chiaro, è dunque ufficialmente saltato. E il canale tematico della Federazione rischia pertanto di scomparire, con Sky che è ormai divenuta a tutti gli effetti la casa del tennis.

I rapporti tra le due emittenti sono sempre stati buoni, ma il fatto che la loro collaborazione non sia durata a lungo come credevamo è indicativo del fatto che in sede di trattative qualcosa non sia andato per il verso giusto. Pare addirittura che siano volate parole grosse, come riferisce Italia Oggi. Terreno di scontro sarebbero state le richieste economiche, piuttosto elevate, avanzate da Sky a Supertennis. Per la sublicenza di alcuni tornei di categoria 250 e sulle differite di alcune partite dei 500, la pay tv avrebbe chiesto 8 milioni. Tre volte tanto, per intenderci, quello che la Federazione le ha corrisposto fino allo scorso anno, ossia 2,5 milioni di euro. Da qui, la rottura totale.

Tennis, la guerra dei diritti finisce così: partite gratis su Cielo

Ora come ora il canale della FITP detiene solo gli Us Open, la United Cup, la quarta prova Slam, la Laver Cup, alcuni Challenger e la Billie Jean King Cup. Ma se state pensando che nessuno avrà più la possibilità di vedere il tennis in chiaro gratis, vi sbagliate.

Sky trasmetterà alcune partite di tennis in chiaro su Cielo
Nei giorni scorsi, Sky e Supertennis hanno rotto il loro accordo (LaPresse) – Wigglesport.it

Dopo la rottura con Supertennis, Sky ha annunciato un colpo di scena totalmente inaspettato. Una selezione di partite sarà trasmessa ogni giorno in chiaro sul canale Cielo, al canale 26 del digitale terrestre. Il debutto del tennis sul canale generalista della pay tv avverrà già domenica notte. Sarà possibile godersi, nello specifico, alcuni dei match in calendario ad Adelaide e ad Auckland.

Una svolta del tutto inattesa ma astuta, se si considera che sui social, nelle scorse ore, il popolo del tennis inneggiava già al boicottaggio di Sky. Non piaceva affatto l’idea che anche questo diventasse uno sport di lusso ed ecco arrivata, in quattro e quattr’otto, una soluzione a quello che rischiava di divenire un problema bello grosso. Ma basterà a sedare gli animi dei tifosi?

Impostazioni privacy