Tennis, il grande campione dice addio: arriva l’annuncio a sorpresa

L’annuncio che sorprende tutti e che sicuramente farà intristire moltissimi fan del tennis internazionale: il campione verso l’addio.

La stagione del tennis internazionale 2024 è entrata ormai nel vivo. Infatti da qualche giorno sono incominciate le gare maschili e femminili degli Australian Open, il primo torneo del grande Slam di quest’anno. Un numero imponente di giocatori e giocatrici di alto rango sono pronti a mettersi in evidenza nelle delicate sfide in terra oceanica.

addio al tennis internazionale
L’annuncio di addio al tennis internazionale (Pixabay) – Wigglesport.it

Nel torneo singolare maschile tutti gli occhi sono puntati ovviamente sul re indiscusso, ovvero Novak Djokovic. Il serbo è pronto ad incrementare il suo bottino personale, ma dovrà guardarsi dai suoi rivali più acerrimi, tutti presenti in gara: Alcaraz, Medvedev, Sinner e gli altri della top 10 del ranking mondiale.

Intanto già nel primo turno degli AO è arrivata una netta sconfitta a sorpresa, di uno dei tennisti più forti ed apprezzati degli ultimi anni. Il britannico Andy Murray ha già abbandonato la competizione, visto che nel suo match d’esordio è stato sconfitto per tre set a zero dall’argentino Tomas Etcheverry, numero 30 al mondo. L’ex numero uno al mondo ha offerto una prova molto deludente e a fine match ha rilasciato importanti dichiarazioni.

L’annuncio di Murray non lascia dubbi: “La mia ultima volta qui”

Il tennista scozzese – ex numero uno al mondo – ha aperto per la prima volta al ritiro, ha rilasciato parole che hanno sconvolto tutti i suoi fan. “È una possibilità concreta che questa sarà l’ultima volta che giocherò qui” – riferendosi alla sua partecipazione agli Australian Open. Un annuncio che sembra presagire una prossima fine di carriera per Murray, considerato un vero e proprio immotale del tennis internazionale. Infatti a 36 anni contiene ad essere molto tifato e i fan del campione sono in costante crescita.

Murray dice addio agli AO
Andy Murray, messaggio che anticipa l’addio (Ansa) – Wigglesport.it

Nonostante ciò è possibile che per Murray il 2024 sia l’ultimo anno di carriera, durante il quale tenterà di togliersi le ultime soddisfazioni, al culmine di una carriera comunque ricca di gioie. Lo scozzese potrebbe infatti prendere parte ai Giochi Olimpici di Parigi che si svolgeranno in estate, rappresentando la Gran Bretagna nel torneo di tennis maschile.

Una vera maledizione per Murray la partecipazione agli Australian Open, visto che in carriera il classe ’87 ha disputato ben 5 finali di questo grande Slam, venendo però sempre battuto (una volta da Federer, quattro da Djokovic). Ma in carriera si è tolto la soddisfazione di vincere due volte il torneo di Wimbledon ed una gli US Open, vendicandosi proprio su Nole.

Impostazioni privacy