Tennis, calvario senza fine: è arrivata un’altra bruttissima notizia

Altra tremenda notizia per un grande campione, sta diventando un vero e proprio calvario: dramma nel mondo del tennis

Il mondo del tennis rischia di perdere per molto tempo un grande campione. Probabilmente la sua carriera potrebbe addirittura essere arrivata all’epilogo. Arrivano notizie tremende per tutti i suoi tifosi. Il calvario di uno dei giocatori più amati di quest’epoca sembra non avere mai fine. Dopo le difficoltà degli scorsi anni, è arrivata una mazzata tremenda, e adesso essere ottimisti sul suo futuro e su un possibile ritorno in campo diventa davvero difficile.

Infortunio Murray
Calvario senza fine per il tennista: le ultime notizie gelano i tifosi (LaPresse) – Wigglesport.it

Procurarsi un brutto infortunio quando si è nel pieno della carriera è tremendo. Ma farsi del male quando si è ormai avanti con l’età può essere anche peggio, qualcosa di davvero difficile da accettare. Lo sa bene Andy Murray, che aveva cominciato tra mille difficoltà questo 2024 con la voglia di recuperare almeno in parte la competitività di un tempo, in questi ultimi scampoli di una carriera che avrebbe comunque voluto finire dopo l’estate.

A Miami però lo scozzese – durante il match con Tomas Machac – si è procurato una distorsione alla caviglia che si è rivelata molto peggiore rispetto a quanto si sarebbe potuto pensare in un primo momento. Gli esami hanno infatti evidenziato una rottura totale del legamento peroneo astragalico e una lesione del legamento calcaneoperoneale. In sostanza, la sua caviglia è andata in pezzi, e in questo momento immaginare che possa ritrovare la forza per tornare in campo sembra davvero un eccesso di ottimismo.

Murray ko, l’infortunio è grave: le condizioni del campione britannico preoccupano i tifosi

Per il momento l’ex numero uno al mondo ha voluto comunque sgomberare il campo da ogni equivoco: non ha intenzione di ritirarsi, non così, a causa dell’ennesimo problema fisico della sua lunga e tormentata carriera. Cercherà anzi di fare tutto il possibile per cercare di tornare in campo in tempi relativamente brevi.

Il recupero sta già cominciando, ma per il momento lo scozzese non può fare previsioni ed è costretto a procedere passo dopo passo, pensando a un torneo per volta. E proprio in quest’ottica ha comunicato negli ultimi giorni un aggiornamento molto importante, confermando quello che tutti avevano già immaginato.

Come sta Murray
Murray, condizioni preoccupanti: le ultime sul campione (LaPresse) – Wigglesport.it

Dopo essersi consultato con un team di specialisti, ha annunciato di non essere in grado di partecipare ai prossimi importanti appuntamenti sul rosso, il 1000 di Monte-Carlo e il 250 di Monaco di Baviera. Una notizia “molto dolorosa“, come confermato in un comunicato diffuso dal tennista scozzese e dal suo staff, che però è accompagnata da un messaggio di ottimismo: Andy non vuole arrendersi e continuerà a lavorare per tornare in campo il prima possibile.

Non è ancora possibile fare previsioni su quando potrà effettivamente ripresentarsi in campo. Sarà lo stesso tennista ad aggiornare i suoi tifosi volta per volta. La sensazione però è che poterlo vedere in campo sul rosso, magari al Roland Garros, sarebbe quasi un miracolo.

Impostazioni privacy