Svolta per Zirkzee: offerta già pronta

Sembra essere deciso il futuro di Joshua Zirkzee con una maxi offerta in arrivo al Bologna per il centravanti olandese.

Cercato da molte big europee, Joshua Zirkzee potrebbe cambiare presto squadra con un club pronto a soddisfare le richieste economiche dei rossoblu.

Calciomercato, Zirkzee nel mirino dell'Arsenal
Il Bologna potrebbe cedere Zirkzee in estate (LaPresse) – wigglesport.it

Punto fermo della squadra di Thiago Motta, Zirkzee sarà uno degli uomini mercato della prossima estate considerato il fatto che la dirigenza rossoblu non ha intenzione di farlo partire durante la finestra di trattative invernale. Classe 2001 è legato alla squadra felsinea da un contratto fino al giugno del 2026. Le sue ottime prestazioni hanno fatto puntare su di lui i fari di diverse big europee con il Bayern Monaco che avrebbe la possibilità di “riportarlo a casa” andando a mettere sul piatto circa 40 milioni di euro. A fare sul serio nelle ultime ore però è un’altra squadra, pronta ad offrire di più.

Calciomercato Bologna, Zirkzee pronto a salutare in estate

Stando a quanto affermato dal Resto del Carlino, al momento sarebbe l’Arsenal la squadra maggiormente interessata al giovane olandese. I Gunners si sarebbero fatti avanti per provare a chiudere il colpo già in questi giorni ma il Bologna ha rimandato tutto a giugno facendo intendere di volere circa 60 milioni di euro per il suo gioiello.

Bologna, una big vuole fortemente Zirkzee
Maxi offerta in arrivo per Zirkzee (LaPresse) – wigglesport.it

Probabilmente sarà difficile che l’Arsenal possa sborsare circa 60 milioni di euro per Zirkzee ma non è da escludere che l’affare possa concludersi positivamente sulla base di 50 milioni di euro. In Italia non mancano le squadre che sono fortemente interessate all’attaccante della squadra di Thiago Motta ma le alte richieste del Bologna rischiano di tagliare fuori le big del nostro campionato che non appaiono disposte a superare i 40 milioni di euro di offerta per la punta.

Il giovane olandese è sempre più un faro di un Bologna che senza di lui ha fatto tremendamente fatica a trasformare in occasioni pericolose il grande possesso palla avuto nella trasferta di Cagliari conclusasi con una sconfitta. Un calciatore difficile da sostituire per i rossoblu che però si stanno muovendo per non farsi trovare impreparati in vista della prossima stagione cercando di chiudere da subito per Castro del Velez.

Un Bologna che però non perde la speranza di avere ancora il suo gioiello anche in vista della prossima stagione magari in coppia con Thiago Motta in panchina. Per arrivare a questo però i rossoblu dovranno centrare la qualificazione in Europa che però rischia di sfuggire dopo questo ultimo periodo negativo in campionato condito da due sconfitte ed un pareggio.

Impostazioni privacy