Svolta nel tennis: Sinner con Nadal, ora è ufficiale

Dopo gli Australian Open, bisogna segnalare delle importanti novità sia sul nostro Jannik Sinner che sullo spagnolo Rafael Nadal.

E’ tempo del Festival di Sanremo, ma tutta l’Italia sta rendendo ancora omaggio al grande Jannik Sinner. Dopo la vittoria degli Australian Open di circa una decina giorni fa, di fatto, nel nostro Paese è letteralmente scoppiato la ‘Sinner mania’. Basti pensare che le varie scuole di tennis stanno registrando numeri di iscrizioni mai visti prima.

Novità per Sinner e Nadal
E’ arrivata in queste ora una notizia ufficiale che riguarda sia Sinner che Nadal (Ansa Foto) wigglesport.it

Anche dal punto di vista dei media, il tennis in Italia si sta prendendo sempre più spazio. Sia i quotidiani sportivi che le tv, infatti, stanno coprendo questa mania scoppiata in questi mesi, il cui apice si è avuto proprio con il succcesso dell’altoatesino nella finale degli Australian Open vinta per 3 set a 2 contro il russo Daniil Medvedev. Jannik Sinner, come dichiarato anche dall’ex tennista Roberta Vinci, è stato capace di far tornare il tennis uno sport nazionale.

Una volta archiviati gli Australian Open, l’obiettivo del tennista di Sesto è quello di continuare a sorprendere e, soprattutto, a vincere. Anche per questo motivo, infatti, Jannik Sinner ha deciso di ‘declinare’ l’invito di Amadeus a partecipare ad una sera del Festival di Sanremo. Nel frattempo, proprio per quanto riguarda i progetti futuri del tennista, bisogna registrare degli importanti aggiornamenti. 

Tennis, Sinner e Nadal protagonista: ecco le ultime

Al 6 Kings Slam, esibizione che si terrà nel prossimo mese di ottobre in Arabia Saudita (esattamente a Riad), ci sarà infatti anche il nostro Jannik Sinner. Il tennista italiano, di fatto, sarà in ottima compagnia, visto che gli altri partecipanti a questo torneo sono i vari Rafael Nadal, Novak Djokovic, Daniil Medvedev, Carlos Alcaraz e Holger Rune.

Sinner andrà in Arabia
Sinner e Nadal parteciperanno il prossimo ottobre al 6 Kings Slam (Ansa Foto) wigglesport.it

Questi tennisti, di fatto, rappresentano il ‘Gotha’ del tennis di questo momento, considerando anche il fatto che tra questi il solo Rune non ha vinto ancora uno Slam. Da sottolineare anche il ‘ricco compenso’ che percepiranno questi big 6 per partecipare a tale esibizione di Riad, ovvero circa un milione e mezzo di dollari.

Questo mini torneo, inoltre, potrebbe entrare di diritto nella storia del tennis, visto che potrebbe rappresentare una delle ultime esibizioni di Rafael Nadal. Lo spagnolo, infatti, ha confessato che quello di quest’anno potrebbe essere il suo ultimo anno nel circuito ATP. Il 14 volte vincitore del Roland Garros, di fatto, cercherà di chiudere al meglio una carriera leggendaria. 

Impostazioni privacy