Sport italiano in lutto: annuncio straziante

Un annuncio devasta ancora una volta il mondo dello sport italiano: altro straziante lutto, l’ultimo di una lunga serie addii

Il mondo dello sport italiano assomiglia sempre di più a una ‘valle di lacrime’. L’elenco degli sportivi che ci hanno lasciato per sempre è talmente lungo che è un’impresa titanica ricordarli tutti.

lutto nello sport italiano
brutte notizie nel mondo dello sport (Ansa Foto) Wigglesport

Atleti, allenatori, dirigenti e medici sociali: non c’è giorno che passi senza che i tifosi debbano dire addio a un protagonista dello sport. Lutti che hanno un denominatore comune nel fatto che la loro scomparsa non è solo un colpo al cuore dei tifosi ma è anche una ferita inflitta a un’intera comunità come l’ultimo addio in ordine di tempo.

Il mondo del nuoto siciliano piange la scomparsa di Fabio Camalleri che si è spento a soli 48 anni dopo aver lottato ‘come un leone’ contro un tumore. Ex nuotatore di talento, con un passato anche nella pallanuoto, Fabio Camalleri era uno dei due della scuola nuoto della Polisportiva “Mimmo Ferrito”, una delle società di riferimento del movimento natatorio in Sicilia.

È scomparso Fabio Camalleri, ex nuotatore e istruttore: “Addio guerriero”

Benvoluto e apprezzato da tutti per le sue doti professionali e morali, Fabio era sempre sorridente, gioviale e pronto a dare preziosi consigli sia ai genitori che portavano i loro pargoli per la prima volta in piscina sia con i ragazzi agonisti. Fabio Camalleri amava vita e l’ha vissuta al meglio succhiandola fino al midollo perché consapevole di non avere molti giorni davanti a sé.

Tanti i messaggi in ricordo di Camalleri e di affetto verso sua moglie Chiara, con la quale era convolato a nozze quasi 5 anni fa, pubblicati sui social network. “Si è spento dopo tante sofferenze il nostro amato Fabio lasciando un vuoto incolmabile. Colonna portante della nostra Polisportiva. Passione, amore, dedizione e competenza al servizio del nuoto. Un uomo non muore mai se c’è qualcuno che lo ricorda. Ciao Fabio“, il messaggio di cordoglio della Polisportiva ‘Mimmo Ferrito’.

Morto Fabio Camalleri, ex nuotatore
Addio a Fabio Camalleri, il ‘guerriero’ delle piscine (Facebook)-wigglesport.it

Toccante anche il ricordo della Waterpolo Palermo: “Se n’è andato un guerriero. Dopo tanta sofferenza ci ha lasciato Fabio Camalleri, uno sportivo buono sempre sorridente e con un cuore grande. Sentite condoglianze da parte della Waterpolo Palermo tutta ai suoi cari. Ciao Fabiuccio“.

Sì, ci ha lasciati per sempre un guerriero dall’animo gentile e che conquistava tutti con la forza del suo sorriso disarmante e dei suoi modi cortesi ma che vivrà nel ricordo di chi lo ha conosciuto e apprezzato. Ciao Fabio, d’ora in poi nuoterai tra le nuvole…
Impostazioni privacy