Sorpresa Ferrari, ora cambia tutto: la notizia è una manna

Una bellissima notizia in casa Ferrari arriva proprio alla vigilia dei primi test in Bahrain: Vasseur può essere soddisfatto dei suoi piloti

Leclerc e Sainz sono chiamati ad un grande riscatto dopo la deludente stagione dello scorso anno. Battere la Red Bull di Verstappen è impresa quasi impossibile ma di certo ci sono le premesse per far bene con la SF-24.

I tifosi della Ferrari possono esultare
Bellissima notizia in casa Ferrari prima dell’inizio del Mondiale (WiggleSport – ANSA)

La Ferrari ha svelato al mondo la sua SF-24 lo scorso 13 febbraio, con un lancio social molto più soft rispetto al solito e senza presentazioni in pompa magna come avvenuto lo scorso anno. Vasseur ha ripreso uno slogan tanto caro ai tempi di Maurizio Arrivabene: “Testa bassa e pedalare”. Il momento dei proclami è finito e se davvero si vuole ricucire il gap con la Red Bull di Verstappen bisogna lavorare sodo.

Dopo i primi 200 chilometri del filming day di Fiorano le sensazioni di Leclerc e Sainz sono positive. La vettura ha perso quel fastidioso porpoising che aveva caratterizzato la SF-23 e sembra più facile da guidare. Avere un riferimento con gli altri sarà impossibile fino alla prossima settimana, quando andranno in scena i test in Bahrain (dal 21 al 23 febbraio). Lì capiremo se e quanto effettivamente la Rossa si è avvicinata alla concorrenza, con le risposte definitive che arriveranno comunque solo il 2 marzo, al primo semaforo verde.

A Maranello si respira un’aria diversa rispetto al passato, più positiva e con le sensazioni favorevoli in aumento con il passare dei giorni. A questo di certo avrà aiutato anche l’annuncio dell’arrivo di Lewis Hamilton nel 2025.

Ferrari, l’annuncio di Sainz su Leclerc lascia stupefatti

La Ferrari vuole farsi trovare pronta all’appuntamento con Hamilton e per questo sta cercando di sviluppare la macchina nel modo migliore per renderla competitiva, in vista di questa stagione e della prossima. Il 2024, per stessa ammissione di Frederic Vasseur non dovrà essere un campionato di passaggio ma un nuovo tentativo di dare la caccia al titolo. Su questo è d’accordo anche Carlos Sainz, che pur sapendo di dover lasciare Maranello a breve è concentratissimo sul lavoro da fare.

Buone notizie in casa Ferrari
Il clamoroso annuncio di Carlos Sainz su Leclerc (WiggleSport – ANSA)

In una conferenza stampa organizzata post presentazione, il pilota spagnolo ha risposto piuttosto chiaramente ad una domanda su Leclerc. 

“Aiuterei certamente Charles per il campionato se la squadra me lo chiedesse. Continuo ad essere un team-player come ho sempre fatto”. La speranza di tutti i tifosi è che ci sia davvero bisogno del suo contributo per arrivare a qualcosa di importante.

Impostazioni privacy