Sinner, segnatevi questa data: sarà un giorno importantissimo

Jannik Sinner continua a impressionare all’Australian Open. Per l’azzurro, intanto, si avvicina un altro momento importante

Uno Jannik Sinner perfetto, finora, all’Australian Open. L’azzurro ha raggiunto i quarti di finale del primo Slam dell’anno con un percorso immacolato senza concedere nemmeno un set agli avversari affrontati finora.

Sinner incontro Mattarella nazionale Coppa Davis
Jannik Sinner è ai quarti dell’Australian Open (Ansa) – Wigglesport.it

Van de Zandschulp, De Jong, Baez e Khachanov i quattro tennisti eliminati dall’azzurro con prestazioni solide e efficaci che hanno confermato, ulteriormente, i grandi progressi compiuti nella parte finale della scorsa stagione quando Sinner si è preso la scena con vittorie memorabili.

In poco più di un mese Jannik ha vinto due tornei (Pechino e Vienna), ha trionfato in Coppa Davis, raggiunto la finale alle Finals di Torino ed è salito fino alla quarta posizione del ranking Atp, suo best ranking personale che Sinner potrebbe migliorare ulteriormente vincendo l’Australian Open.

Una stagione, quella terminata sul campo lo scorso novembre, che non è finita del tutto per Sinner. C’è, infatti, ancora un impegno da onorare per Jannik rimasto in sospeso da mesi e che ora, finalmente, è arrivato il momento di onorare.

Sinner, finalmente c’è la data

Ci riferiamo all’incontro tra i componenti della nazionale azzurra vincitrice della Coppa Davis con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Una consuetudine che si ripete dopo ogni trionfo degli atleti italiani in un evento internazionale.

E’ accaduto con la Nazionale di Mancini, vincitrice dell’Europeo, con quella di pallavolo campione del Mondo, con Pecco Bagnaia dopo il primo trionfo nel Mondiale di MotoGP. Ora tocca all’Italia del Tennis, di nuovo campione a quasi cinquanta anni di distanza dall’ultimo trionfo in Coppa Davis del 1976.

Sinner incontro Mattarella nazionale Coppa Davis
Jannik Sinner e gli azzurri di Davis saranno ricevuti da Mattarella (Ansa) – Wigglesport.it

Sinner, Arnaldi, Sonego, Musetti, Bolelli, il capitano Filippo Volandri e i dirigenti della FITP saranno ricevuti dal Presidente Mattarella al Quirinale giovedì 1 Febbraio. L’incontro – lo ricordiamo – non si è tenuto immediatamente dopo la vittoria di Malaga per l’impossibilità di trovare una data utile tra vacanze e inizio della preparazione dei tennisti nella post season.

L’ultimo tennista a incontrare Mattarella è stato Matteo Berrettini, ricevuto dal Presidente l’indomani della finale disputata e persa a Wimbledon contro Djokovic nel 2021. Insieme a Matteo era presente la Nazionale azzurra, vincitrice all’Europeo proprio nel giorno della finale di Wimbledon. In seguito all’incontro con Mattarella, Berrettini si è unito al pulmann scoperto che ha trasportato gli azzurri, in trionfo, nel centro di Roma.

Impostazioni privacy