Sinner, l’ultimo aggiornamento gela i tifosi: nessuno se lo aspettava

Sinner, il tennista altoatesino e i tifosi proprio non se l’aspettavano: l’aggiornamento ha lasciato tutti di stucco.

La fama, il prestigio, le coppe. Gli incredibili risultati che ha collezionato in questi ultimi mesi non sono fini a se stessi. Gli hanno permesso di ascendere all’Olimpo del tennis e di portarsi al quarto posto del ranking mondiale, ma non è tutto.

Sinner quarto nella classifica dei guadagni 2023
Tra sponsor e montepremi, Jannik Sinner ha messo in tasca 30 milioni di euro (AnsaFoto) – Wigglesport.it

Per effetto delle sue vittorie e dei traguardi che ha raggiunto nel 2023, Jannik Sinner ha visto anche gonfiarsi in maniera esponenziale il suo conto in banca. Non che in precedenza fosse scarno, intendiamoci. Ancor prima che sfondasse definitivamente, infatti, gli sponsor facevano già a gara per accaparrarsi il suo volto nelle loro campagne pubblicitarie. Basti pensare che Nike, in tempi non sospetti, lo ha ingaggiato mettendo sul tavolo un contratto faraonico che porta ogni anno nelle sue tasche la bellezza di 15 milioni di euro.

Eppure, malgrado sia stato uno dei tennisti che hanno vinto di più nell’anno su cui è ormai calato il sipario, c’è chi ha fatto meglio di lui. Un po’ inaspettatamente, forse, il campione altoatesino non è in vetta alle classifiche dei guadagni. Il che significa che, in termini di prize money, ha fatto certamente bene, ma non tanto quanto altri colleghi che popolano il circuito maggiore. Andiamo a scoprire, allora, chi ha vinto di più nel 2023.

“Solo” un quarto posto per Sinner: delusione per i tifosi

In vetta, sul fronte dei maschietti, c’è sempre lui, ossia il numero 1 al mondo Novak Djokovic. Il serbo ha vinto 3 dei 4 Slam annuali – uno, quello di Wimbledon, gliel’ha soffiato Carlos Alcaraz – e ha chiuso l’anno trionfando alle Nitto Atp Finals. Nel complesso, quindi, in 11 mesi di attività ha guadagnato la cifra, assolutamente mostruosa, di 15,9 milioni di dollari.

Sinner quarto nella classifica dei guadagni 2023
Novak Djokovic è il primo nella classifica dei guadagni del 2023 (AnsaFoto) – Wigglesport.it

Subito dopo di lui c’è proprio l’iberico che lo ha messo ko all’All England Club. Il pupillo di Juan Carlos Ferraro di milioni ne ha incassati 10,7, ragion per cui neanche lui si può lamentare di quanto fatto. Coerentemente con il ranking, al terzo posto della classifica dei guadagni c’è Daniil Medvedev: il russo non è arrivato a quota 10 milioni, ma si è fermato a 9,2. Se l’altoatesino non lo avesse fermato in più occasioni, il suo portafogli oggi sarebbe probabilmente un po’ più gonfio, ma tant’è.

Veniamo, ora, a Sinner, che proprio come nel ranking anche qui occupa la quarta posizione: nel suo annus mirabilis l’azzurro ha portato a casa 8,3 milioni di dollari che, sommati agli oltre 20 derivanti dagli sponsor, fanno di lui uno dei tennisti al momento più ricchi in assoluto.

Impostazioni privacy