Sinner inarrestabile, altro trionfo: tifosi in estasi

Dopo aver alzato al cielo la coppa degli Australian Open, Jannik Sinner incassa un’altra soddisfazione: il futuro è luminosissimo

L’Italia del tennis e non solo è ai piedi di Jannik Sinner, il talento altoatesino che con una rimonta incredibile ai danni di Danill Medvedev ha incamerato il suo primo Major in carriera, gli Australian Open.

Altro trionfo per Sinner: tifosi in estasi
Jannik Sinner, arriva un’altra soddisfazione (LaPresse) – Wigglesport.it


La portata dell’impresa è di quelle da raccontare ai nipoti. Dopo aver perso i primi due set al cospetto di un avversario solido e costante, l’allievo di Simone Vagnozzi
ha iniziato a prendere in mano le sorti dell’incontro mettendo alle corde il russo. Che ha ceduto inesorabilmente alle accelerazioni da fondo campo del 22enne italiano, entrato in modalità ‘videogame’.

Eccezionale la capacità di reazione del numero 4 del mondo, che ha dominato il rivale dal terzo set in poi, sfruttando le occasioni concesse e rintuzzando i tentativi di rimonta di Medvedev nel quinto e decisivo parziale.

Tante volte si era detto che, se ci fosse stato un torneo del Grande Slam subito dopo la Coppa Davis di fine novembre, il favorito sarebbe stato il talento della Val Pusteria. Detto fatto. Il Major disputato all’alba del nuovo anno non ha che confermato il trend visto negli ultimi 3 mesi del 2023. Sinner è diventato un campione, Sinner è un campione. E ora si candida con decisione a vincere ancora, strizzando l’occhio alla prima posizione del ranking mondiale.

Tutti pazzi per Sinner: i bookies ci credono

Nella conferenza stampa seguita al match di semifinale tra il tennista azzurro e Novak Djokovic, quest’ultimo aveva candidamente dichiarato che se Nadal dovesse essere a disposizione per il Roland Garros, sarebbe automaticamente il favorito numero uno.

La dichiarazione, che tra l’altro ha indispettito non poco i tifosi di Jannik, non sembra nemmeno trovare conferma nelle convinzioni e nelle quote dei bookmakers. Che tengono in grande considerazioni le possibilità dell’altoatesino di trionfare anche nella capitale francese. E non solo.

Sinner inarrestabile: tifosi in estasi dopo il trionfo
Jannik Sinner, ora i bookmakers ci credono (LaPresse) – Wigglesport.it

I betting analyst di Snai, ad esempio, quotano a 4 una possibile affermazione finale dell’azzurro sulla terra rossa di Parigi. La quota scende addirittura a 3 in caso di trionfo sull’erba di Wimbledon, mentre un eventuale vittoria finale sul cemento di Flushing Meadows viene pagato 2,75 volte la posta. Incredibile come i recenti progressi di Sinner, e la sua eccezionale competitività mostrata in un torneo del Grande Slam, si siano radicati nelle idee dei professionisti delle scommesse. Ma c’è dell’altro.

La possibilità che Sinner, alla fine del 2024, occupi la prima posizione del ranking mondiale, attualmente detenuta da Novak Djokovic, è quotata a 5. Tutto sommato un qualcosa che viene ritenuto difficile, ma non troppo. Complicato, ma non impossibile. E chi lo ferma più, ora, il nostro Jannik.

Impostazioni privacy