Serie A in lutto, addio all’ex: terribile notizia

Il club di Serie A ricorda affettuosamente il suo ex campione, scomparso purtroppo poche ore fa all’età di 81 anni

Quando muore un calciatore che ha avuto il merito di costruire un qualcosa di importante, i ricordi affiorano alla mente in modo impetuoso. Un uragano di emozioni e sensazioni investe coloro i quali hanno avuto la fortuna di conoscere i vecchi protagonisti di un calcio oramai in estinzione.

Serie A in lutto
Serie A in lutto (LaPresse) – wigglesport.it

Erano anni diversi, anni meno ‘tecnologici’ e puramente condizionati da un modo di fare e intendere il calcio che lo rendevano lo sport più elegante al mondo. Oggi continuiamo a parlare con commozione di quei protagonisti, dato che la storia non si può affatto cancellare.

Poche ore fa il Monza ha salutato uno dei calciatori a cui era più affezionato per motivi diversi. Gianluigi Maggioni, ex centrocampista dei brianzoli nonché dirigente sportivo di ottimo livello, ci ha purtroppo lasciati.

La storia del Monza in Serie A è cominciata appena due anni fa. In passato il club brianzolo ha navigato tra Serie C e B senza mai riuscire ad agguantare la massima competizione di cui oggi è oggi è protagonista a suo modo grazie al lavoro certosino di mister Raffaele Palladino.

Addio a Gianluigi Maggioni, ex centrocampista del Monza: il ricordo dei biancorossi

In passato giocò un ruolo cruciale nel club il centrocampista Gianluigi Maggioni, diventato a sorpresa uno dei principali protagonisti di uno spareggio contro il Como. Era il 4 giugno 1967 e Maggioni riuscì a conquistare il titolo di man of the match tramite un tap in vincente passato alla storia come il ‘piattone di Maggioni’.

Scomparso Gigi Maggioni, ex Monza
Monza, scomparso ex centrocampista Maggioni (LaPresse) – wigglesport.it

Quella rete fu decisiva per il Monza che approdò nella stagione successiva, quella 1967/1968, in Serie B tra l’entusiasmo di una tifoseria che sognava da anni un traguardo di quel tipo.

Maggioni ha giocato in Brianza per quattro stagioni, dal 1964 al 1968. Quattro anni indimenticabili che hanno segnato profondamente la storia del club biancorosso, che tramite un comunicato lo ha ricordato con le seguenti parole: “Quel ‘piattone’ sarà per sempre. Anche se Gigi Maggioni è stato tanto altro. Centrocampista intelligente e tattico“, scrive la società ricordando quella rete passata alla storia.

“Noi che ci nutriamo della storia del Monza ci teniamo a quel ‘piattone’ coniato all’epoca da Giancarlo Besana. Noi che onoriamo i grandi protagonisti della storia del Monza oggi ricordiamo con le lacrime agli occhi Gigi Maggioni“, scrive ancora il club in ricordo del suo grande ex centrocampista.

Impostazioni privacy