Sergio Rico sconvolge i tifosi: l’ha sognato quando era in coma

Sergio Rico parla dell’incidente e commuove tutti! Ecco chi ha sognato quando era in coma e come ha capito che non era ancora arrivato il suo momento.

Sergio Rico ha avuto un destino incredibile e ne è uscito vincente. Dopo un incidente a cavallo che gli ha comportato un pericoloso colpo alla testa il calciatore è infatti rimasto in coma per 26 giorni. Poi la notizia che tutti aspettavano: il risveglio e nessuna conseguenza per il portiere del Paris Saint-Germain che sta lavorando per tornare a giocare a calcio. Lui stesso ha poi voluto raccontare la sua esperienza in prima persona: le sue parole commuovono tutti.

Sergio Rico si racconta dopo l'incidente
Sergio Rico si racconta dopo l’incidente: le sue parole (Foto da Instagram) – Wigglesport.it

Ciò che è accaduto a Sergio Rico è stato un vero fulmine a ciel sereno. Una di quelle vicende che fanno davvero comprendere come la vita sia imprevedibile e che bisogna sempre accoglierne il meglio. Il portiere è tornato, nonostante il trauma cranico e il coma, a condurre una vita normale. Anzi, è tornato a fare ciò di cui vive: giocare a calcio.

Ma ha voluto dare anche la propria testimonianza di quanto accaduto. Quando era in piena lotta per non lasciare andare la vita a cui è stato fortemente attaccato, ha fatto un sogno molto particolare. Con lui, anche se a distanza, c’era il padre. In quel momento il portiere ha capito che non era ancora arrivato il suo momento. Le parole sono fortissime.

Sergio Rico e il racconto del sogno che ha spiazzato tutti: è successo quando era in coma

Ai microfoni di ‘Canal+’, Sergio Rico si è aperto dopo l’incidente e ha dichiarato:

Durante la mia degenza in ospedale ho sognato mio padre. Ero per strada, ero da una parte e vedevo mio padre dall’altra parte. L’ho visto e l’ho chiamato: ‘Papà! Papà! ‘ ma lui non mi sentiva e continuava ad andare avanti. È stato molto commovente perché era un segno chiaro che non era giunta ancora la mia ora, che lui mi aiutava e continuava a vivere in me. Ero in lacrime”.

Sergio Rico si racconta dopo l'incidente
Sergio Rico ha parlato di un sogno fatto dopo l’incidente per cui ha rischiato di non farcela (LaPresse) – Wigglesport.it

“Rimasero tutti molto sorpresi – ha aggiunto il portiere – e mi spiegarono che avevo avuto un grave incidente, per poi dirmi che avrei potuto riprendere a giocare. Da quel momento in poi mi sentii sollevato. Quasi saltai giù dal letto dell’ospedale. La vita è molto importante“, ha concluso Rico facendo commuovere tutti. Il calciatore del PSG ha vissuto un’esperienza particolare e assolutamente indimenticabile, le sue parole hanno fatto molto rumore.

Impostazioni privacy