Schumacher da brividi: il record è confermato, ricordo strappalacrime per i fan

L’ex pilota della Ferrari, record clamoroso in Australia: ecco perché Michael Schumacher resta una leggenda

Il mondo della Formula 1 sarà sempre grato ai suoi talenti che, nel tempo, sono diventati leggende. È il caso di Michael Schumacher, un prodigio inimitabile che come pochi ha praticamente cambiato le regole di questo sport con le sue vittorie.

Record Schumacher in Australia: numeri pazzeschi
Schumacher fenomenale: in Australia è imbattibile (LaPresse) – Wigglesport.it

Non è un mistero che intorno all’ex Ferrarista – da ormai undici anni – aleggi una nebbia di dubbi e incertezze sulle condizioni di salute. Il pilota fenomenale che in Formula 1 è stato in grado di conquistare sette titoli mondiali, perdendone addirittura un altro all’ultimo GP del 1997 a Jerez, in favore di Villeneuve. Ad ogni modo, dopo l’incidente sugli sci sulle nevi di Meribel avvenuto il 29 dicembre 2013, Schumacher è cambiato.

Lo hanno confermato i suoi amici più stretti, privilegiati che hanno potuto fargli visita nel corso degli anni nonostante lo strettissimo riserbo imposto dalla famiglia. Ma nel ricordo della gente Schumi resta sempre quel pilota straordinario, in grado di sovvertire ogni pronostico in pista, capace di portare la Ferrari a vittorie che nessuno nell’era moderna aveva pensato di rendere realtà.

E adesso che il GP di Melbourne, in Australia, è alle porte è tornato in auge un record davvero incredibile che il ‘Kaiser’ continua a detenere nonostante siano passati tanti anni dal suo ritiro dalle corse. L’Australia è sempre stata luogo di successi per il tedesco: come lui, infatti, nessuno in un particolare record.

Schumacher da record: in Australia nessuno come lui

Un Gran Premio tra i più spettacolari e apprezzati dai fan che negli anni hanno potuto assistere a successi di grandi scuderie e piloti leggendari. Tra questi non può non esserci proprio Michael Schumacher che ad oggi detiene un primato da urlo.

Schumi è infatti ancora il pilota con il maggior numero di vittorie (ben quattro) ottenute in gara, tutte a Melbourne, in un era nella quale il nome dell’ex pilota tedesco era sempre in cima alle classifiche. Nella classifica delle vittorie delle Scuderie al primo posto c’è la McLaren, con 11 successi. Seguita a ruota dalla Ferrari con solo uno in meno.

Record Schumacher in Australia: numeri pazzeschi
Schumacher l’uomo dei record in Australia (LaPresse) – Wigglesport.it

Sulle pole position la Scuderia di Woking rappresenta l’eccellenza in Australia: ben 10, con Lewis Hamilton che è il pilota che ha collezionato più pole position nel GP d’Australia (8). Per i piazzamenti sul podio, invece, c’è al momento un perfetto pareggio.

McLaren e Ferrari hanno sulle spalle ben 26 podi, con Hamilton davanti a tutti con 10 apparizioni sui tre gradini. A dispetto dei successi strepitosi da qualche anno a questa parte, numeri deludenti per la Red Bull. La Scuderia di Milton Keynes ha vinto solo in due occasioni: con Sebastian Vettel nel 2011 e l’anno scorso con Max Verstappen.

Impostazioni privacy