Sainz-Ferrari, la data per l’addio: pronto il sostituto

Il pilota spagnolo e la Scuderia potrebbero presto decidere di separarsi: ecco come stanno le cose in quel di Maranello

Non appena è terminato il campionato 2023, la Ferrari ha cominciato a lavorare al futuro sia in fabbrica sia negli uffici, dove l’argomento principale a tenere banco sono le trattative per il rinnovo di Charles Leclerc e Carlos Sainz. Entrambi i piloti sono legati alla Rossa da un contratto che scadrà alla fine del 2024 e stanno discutendo con il team se prolungare o meno i rispettivi matrimoni.

Ferrari, addio Sainz
Ferrari, tempo di pensare al futuro: Sainz addio? (Ansa Foto) – Wigglesport

Se nel caso del monegasco la situazione sembrerebbe ormai definita – con Charles pronto ad estendere il suo accordo con la Ferrari fino al 2029 – qualche dubbio in più c’è per lo spagnolo. Il buon Carlos, autore dell’unica vittoria stagionale del Cavallino, vorrebbe firmare un rinnovo dalla durata pluriennale mentre il team di Maranello, stando alle ultime indiscrezioni, gli avrebbe proposto un prolungamento di un solo anno.

Ferrari, tra rinnovo e addio: quale futuro per Carlos Sainz. Gli scenari

Si vocifera infatti che la Ferrari voglia riservarsi l’opportunità di restare alla finestra sul mercato piloti, per poi decidere tra circa un anno se continuare a puntare sullo spagnolo o magari investire su un altro profilo. Sainz, dal canto suo, ha manifestato la volontà di restare in Italia, ma ha anche specificato che la sua permanenza è legata a determinate condizioni.

Se queste non dovessero concretizzarsi non è difficile immaginare che il figlio d’arte iberico possa decidere di continuare la sua carriera altrove. Dove? Negli ultimi mesi, il pilota è stato accostato all’Audi (squadra che farà il proprio ingresso nel Circus nel 2026), alla McLaren e alla Red Bull.

Ferrari, addio Sainz
Ferrari, Carlos Sainz verso l’addio: gli scenari (Ansa Foto) – Wigglesport

Insomma, oggi come oggi, c’è grande incertezza attorno al futuro di Carlos Sainz. Intanto, ricollegandoci al discorso che facevamo poc’anzi, la Ferrari ha iniziato a seguire con attenzione diversi piloti che potrebbero affiancare Leclerc a partire dal 2025.

In cima alla lista di Fred Vasseur e compagni sembrerebbe esserci Lando Norris, talentuoso britannico attualmente in forza proprio alla McLaren. A riferirlo sono i colleghi della testata spagnola El Nacional, i quali però sottolineano anche che il classe ’99 di Bristol sarebbe il principale indiziato a prendere il posto di Sergio Perez alla Red Bull quando al termine della prossima stagione il messicano lascerà Milton Keynes. Nelle prossime settimane ne sapremo sicuramente qualcosa in più.

Impostazioni privacy