Rottura totale con Chiesa: blitz d’urgenza in città

Federico Chiesa via dalla Juventus durante l’estate, svolta improvvisa: spunta il blitz dell’ultimo minuto a Torino

In casa bianconera non è un mistero che si stia già programmando il futuro. La prossima stagione sarà quella del tanto atteso ritorno in Champions League della Juventus e per questo il mercato dovrà riservare parecchie novità alla rosa attualmente in mano ad Allegri.

Rottura totale con Chiesa: svolta e blitz
Svolta Chiesa, è rottura: ecco cosa sta succedendo (LaPresse) – Wigglesport.it

Da chiarire, ancora, se sarà l’attuale tecnico a guidare la Juventus anche nella stagione 2024/25, l’ultima – sulla carta – del suo ricco contratto con la società torinese. Ad ogni modo è l’attacco il reparto che riceverà maggiori attenzioni da parte del direttore sportivo Cristiano Giuntoli.

Dusan Vlahovic piace a diversi top club europei e potrebbe fruttare un tesoretto – da reinvestire quasi del tutto sul mercato – di circa 70-80 milioni di euro. Ma il reale e più spinoso nodo da sciogliere in quella zona del campo rimane Federico Chiesa.

Un contratto la cui scadenza si avvicina inesorabilmente e delle prestazioni decisamente non all’altezza del talento dell’ala genovese. Il classe 1997, dopo la difficile stagione vissuta l’anno scorso dopo la rottura del legamento crociato, è adesso ritornato ma solo a corrente alternata: spesso e volentieri, Chiesa nell’undici di Allegri pare un pesce fuor d’acqua.

Blitz per Chiesa: rottura e svolta totale

Calciomercato.it‘ ha fatto il punto su quello che, verosimilmente, sarà il futuro di Federico Chiesa. Un futuro fumoso, come le sue giocate da qualche mese a questa parte. Sugli spalti in occasione di Juventus-Frosinone era presente Fali Ramadani, agente del figlio d’arte che ha assistito da vicino alla scialba prestazione dell’ex Fiorentina.

Il capitolo rinnovo è tutt’altro che chiuso ma sembra, al momento, molto difficile che si possa trovare in tempi brevi un accordo per il prolungamento oltre il 30 giugno 2025, attuale scadenza. La Juve, d’altro canto, non prende minimamente in considerazione l’idea di poter perdere l’ala ligure a parametro zero tra meno di un anno e mezzo.

Rottura totale con Chiesa: svolta e blitz
Rottura e addio: blitz in città per Chiesa (LaPresse) – Wigglesport.it

Nei giorni scorsi Chiesa è stato a colloquio prima con Massimiliano Allegri, con cui il feeling pare essersi appiattito da qualche tempo a questa parte, e poi con Cristiano Giuntoli. Il giocatore vuole tornare a brillare, a trascinare la Juventus e finalmente a chiarire il suo futuro. Se a Torino o lontano dalla maglia bianconera.

Le richieste dell’entourage di Chiesa per rinnovare con la Juve sono molto elevate: d’altro canto, Giuntoli e i vertici bianconeri stanno valutando se e quanto spingersi oltre pur rimanendo nei parametri salariali imposti da qualche tempo. Chiesa fino a questo momento, al netto di qualche acciacco fisico, ha collezionato 22 presenze tra Coppa Italia e Serie A, con 6 reti e 2 assist vincenti all’attivo.

Impostazioni privacy