Ronaldo o Benzema a gennaio: è arrivato l’ok ufficiale

A sorpresa è arrivata l’ufficialità: a gennaio Cristiano Ronaldo o Karim Benzema. Ecco, nel dettaglio, cosa sta succedendo

Cristiano Ronaldo, come è noto, ha fatto da apripista all’esodo dei top player, sul viale del tramonto e nel pieno della loro maturità calcistica, nella ricchissima Saudi Pro League.

Ronaldo Benzema ok ufficiale
A gennaio Ronaldo o Benzema: è arrivato l’ok (LaPresse)-wigglesport.it

L’estate scorsa lo hanno raggiunto in Arabia Saudita, giusto per fare qualche nome, l’ex compagno di squadra al Real Madrid, Karim Benzema, N’Golo Kanté, Kalidou Koulibaly, Neymar, Sergej Milinković-Savić, Franck Kessiè, Riyad Mahrez e Roberto Firmino.

Ma ora l’ex fuoriclasse della Juventus potrebbe fare il percorso inverso: è arrivata, infatti, l’ufficializzazione che potrebbe aprirgli le porte dell’Europa calcistica anche perché in Arabia Saudita, a dispetto delle quasi 39 primavere sul groppone (spegnerà 39 candeline il prossimo 5 febbraio), non ha dimenticato come si fanno i gol come attesta il suo score: fin qui 16 gol e 9 assist in 17 apparizioni totali.

Newcastle, Ronaldo o Benzema a gennaio: è arrivato l’ok ufficiale della Premier League

Contrariamente alle indiscrezioni circolate nei giorni scorsi la Premier League ha bocciato la mozione, 13 i voti a favore su 20, uno in meno del quorum richiesto per l’approvazione, per vietare i prestiti fra club che condividono la stessa proprietà. Una manna dal cielo per il Newcastle che pensa in grande: oltre al sostituto di Sandro Tonali, out per tutta la stagione in quanto squalificato per il suo coinvolgimento nel caso delle scommesse illegali, i Magpies vogliono anche un grande colpo in attacco soprattutto se dovessero accedere agli ottavi di finale di Champions League. A

Ebbene, per effetto della decisione dell’assemblea dei club della Premier League nulla vieta al Newcastle, di proprietà del Fondo sovrano dell’Arabia Saudita che nel cui portfolio degli asset ci sono anche l’Al-Ittihād e l’Al-Nassr, dove militano rispettivamente Karim Benzema e Cristiano Ronaldo, di prendere in prestito non oneroso il fenomeno lusitano o il fuoriclasse francese o, perché no, tutti due per riproporre in maglia bianconera la coppia che ha fatto faville con quella bianca del Real Madrid.

Newcastle Ronaldo Benzema
Ronaldo e Benzema di nuovo nella stessa squadra? (LaPresse)-wigglesport.it

Per la cronaca, a beneficiare della suddetta bocciatura anche il Crystal Palace che è di proprietà del gruppo Eagle, con le Eagles che, quindi, già nella sessione di gennaio potranno attingere dal Botafogo, dal Molenbeek e dal Lione, club che gravitano nell’orbita della predetta holding.

Comunque, per il momento, come detto, i Magpies sono concentrati nella sostituzione di Tonali e hanno battezzato Ruben Neves, in forza all’Al-Hilal, come il suo degno sostituto. Tuttavia, siccome l’appetito vien mangiando, non si può escludere che il club presieduto da Yasir Al-Rumayyan in futuro possa allargare i propri orizzonti mettendo nel mirino Cristiano Ronaldo che potrebbe, quindi, ritornare laddove è cominciata la sua leggenda.

Impostazioni privacy