Roma, Lukaku in partenza: i rumors si susseguono

Il futuro di Romelu Lukaku potrebbe essere lontano da Roma: ecco la possibile destinazione del centravanti belga

Con il nuovo anno è iniziato anche il periodo di calciomercato e per la Roma si tratta di un’importantissima finestra per puntellare una rosa che ha assoluta necessità di rinforzi. I giallorossi devono fare determinate valutazioni anche per quanto riguarda le cessioni.

Roma, Lukaku in partenza: i rumors si susseguono
Romelu Lukaku in uscita dalla Roma (LaPresse) wigglesport.it

Per quanto riguarda il mercato in entrata, Tiago Pinto dovrà necessariamente trovare una soluzione ai tanti problemi difensivi di Mourinho. Gli infortuni di Smalling e Kumbulla, le condizioni fisiche non ottimali di Mancini e la partenza di N’Dicka in Coppa d’Africa rappresentano grandi perdite per la difesa capitolina, alla ricerca di sostituti all’altezza per quest’ultima metà di stagione.

La Roma d’altro canto ha però tanti esuberi che potrebbero partire per fare cassa e aiutare la società ad aumentare il budget trasferimenti per sessione di mercato. Il nome più gettonato per una possibile partenza è quello di Belotti, rincorso da Besiktas e Fenerbahce in Turchia. Una pedina sacrificabile visti i pochi gol in questa finestra romanista e la presenza di Dybala, Lukaku, Azmoun, El Shaarawy e Abraham, rientrante dal crociato. Oltre a Belotti, anche Spinazzola potrebbe partire per la Turchia se non addirittura per l’Arabia Saudita. Infine il nodo Renato Sanches, che potrebbe rientrare al PSG, e il duo VinaCelik, il primo nei piani del Flamengo mentre il secondo ancora senza richieste.

Calciomercato Roma, può partire un big?

Ad aggiungersi a questa lista, secondo quanto si apprende dal Belgio, ci sarebbe anche Romelu Lukaku per un clamoroso ritorno all’Anderlecht, società che è stata da trampolino di lancio per il grande palcoscenico europeo. A stupire ancora di più è il ruolo che avrà Lukaku ovvero quello di responsabile del settore giovanile. L’attaccante è un classe 1993 quindi quest’anno va per i 31 anni dunque è nel fiore dei suoi anni e può ancora dare molto, fisico permettendo, in campo ancor prima di sedersi dietro la scrivania.

Roma, Lukaku in partenza: i rumors si susseguono
Romelu Lukaku dice addio alla Roma – Ansa – Wigglesport.it

A scatenare questa situazione è stato indirettamente Jean Kindermans, capo delle accademie giovanili dal 2006 ora allontanato dal club. Lo stesso Lukaku ha mostrato grande dispiacere usando parole forti su Instagram contro la scelta dell’Anderlecht di mandare via Kindermans definendo l’accaduto come: “Una pagina nera nella storia del club”.

A parlare è stato anche il braccio destro di Kindermans ovvero Kevin Vermeulen, che, a Radio Radzinski, ha parlato proprio di Lukaku e del suo futuro: “Sarebbe interessante come figura, anche se so bene che ha quasi 31 anni e gli auguro ancora molti anni al vertice come calciatore. Ma spero che un giorno Lukaku torni all’Anderlecht. Lui ha vissuto il progetto Purple Talents fin dall’inizio e conosce bene questo mondo”.

Impostazioni privacy