Ritiro Verstappen, adesso non ci sono dubbi: tifosi gelati

Max Verstappen ha rilasciato importanti dichiarazioni sul suo futuro. Le parole dell’olandese non lasciano dubbi

Per la terza volta consecutiva Max Verstappen si è aggiudicato il titolo mondiale piloti di Formula 1. Una stagione da record quella disputata dall’olandese che, alla guida della sua Red Bull non ha concesso nulla agli avversari.  Una vittoria resa ancora più leggendaria da un ruolini di marcia da record.

Max Verstappen ritiro Formula 1 annuncio
Max Verstappen lo ha ribadito di nuovo (Ansa) – Wigglesport.it

Verstappen ha infatti vinto ben 19 gran premi stagionali sui 22 complessivi, lasciando le briciole ai suoi rivali. Un’annata in cui piloti come Charles Leclerc e Lewis Hamilton, considerati i suoi rivali più accreditati, sono rimasti a bocca asciutta non riuscendo a conquistare nemmeno un primo posto.

Un dominio destinato a proseguire. Max non ha mai nascosto la sua ambizione di avvicinarsi ai record di Michael Schumacher e Hamilton nella classifica del maggior numero di gran premi vinti in carriera. Al momento Verstappen ne ha già conquistati 54, superando altri grandi predecessori come Senna, Prost e Vettel. Ma l’obiettivo è avvicinare i 91 GP vinti da Schumi e  ai 103 di Hamilton.

Verstappen lo ha ribadito di nuovo, è la sua ambizione

Negli ultimi tempi alcune parole di Max Verstappen avevano però spaventato i suoi tifosi. L’olandese aveva ammesso di essere stufo delle dinamiche attuali della Formula 1, considerando certe regole e norme come molto lontane dai valori originari della classe regina del motorsport.

Ipotesi di ritiro a soli 26 anni per il campione della Red Bull? Assolutamente no, visto che ha un contratto fino al 2028 e come detto vuole ancora battere tantissimi record personali.

Max Verstappen ritiro Formula 1 annuncio
Max Verstappen ha deciso il suo futuro (Ansa) – Wigglesport.it

A confermare la sua intenzione di continuare con alte motivazioni, le parole dello stesso Verstappen rilasciate a The-Race : “Avrò questo tipo di approccio alle gare fino al giorno in cui mi dirò che non potrò più farlo. E allora mi fermerò. Amo la competizione e mi piace vincere. So che se corressi a un’intensità inferiore non sarei al 100% di quello che posso fare. E se non sto dando il 100%, allora mi stufo e preferisco non guidare“.

Quando scadrà l’attuale contratto di Max Versatppen con la Red Bull, l’olandese avrà solamente 31 anni. Vedremo se sarà l’ultimo accordo siglato dal pilota in carriera. Al momento, Max è ancora molto motivato e pronto a nuove sfide. Non sappiamo, ovviamente, cosa potrà cambiare in futuro. Vedremo se le modifiche regolamentari in arrivo nel 2026 gli piaceranno. Già quello sarà un indizio importante sul suo prosieguo di carriera.

Impostazioni privacy