Ribaltone in MotoGP, Valentino Rossi può prendere una decisione clamorosa

Novità clamorosa per la MotoGP? Le indiscrezioni rivelate non lasciano dubbi: Valentino Rossi potrebbe tornare a essere grande protagonista.

Più volte in passato la leggenda del motorsport italiano Valentino Rossi ha dichiarato che non potrebbe vivere senza il suo universo, ovvero quello delle moto e delle corse. Valentino si è ritirato dalla MotoGP il 14 novembre 2021, ma difatti non si è mai fermato. Presto inoltre potrebbero arrivare nuove clamorose novità.

Ritorno in Yamaha per Valentino Rossi
Valentino Rossi può tornare in MotoGP: la rivelazione è clamorosa (LaPresse) – Wigglesport.it

In attesa del ritorno della più importante competizione per il mondo delle due ruote, ci sono infatti indiscrezioni interessanti che riguardano nello specifico proprio il mitico Valentino Rossi.

Nelle ultime ore tutti i piloti sono scesi su pista per i test di Sepang, a testimonianza del fatto che la ripresa della MotoGP (10 marzo 2024) è sempre più vicina e ci si sta preparando nel migliore dei modi per affrontarla. Prima che il Mondiale 2024 prenderà il via ha parlato a ‘MowMag’ Carlo Pernat: una sua dichiarazione in particolare ha perciò stupito tutti.

Colpo di scena Valentino Rossi, la rivelazione lascia di stucco

Carlo Pernat, a ‘MowMag’, ha parlato così di uno dei piloti italiani più forte e vincente di tutti i tempi: “Le prime notizie calde della nuova stagione del 2024 non riguarderanno il mercato, ma personalità del calibro di Valentino Rossi e Marc Marquez!”. Nello specifico ha rivelato: “Rossi può tornare come capo di un team di cui si parlerà tantissimo!”.

La corte serratissima di Yamaha – ha continuato Pernat – è evidente. Lo stesso Lin Jarvis non perde occasione per ribadire che vogliono tornare a avere una squadra satellite e che hanno puntato il team di Tavullia. Sul piatto, da quanto mi risulta, c’è una proposta che sarebbe molto vantaggiosa e che comprende anche il futuro dei piloti attualmente sotto contratto con la VR46“.

Ritorno in Yamaha per Valentino Rossi
Ritorno in Yamaha per Valentino Rossi: le rivelazioni di Pernat (LaPresse) – Wigglesport.it

Però dipenderà tutto da Yamaha. Adesso nessuno lascerebbe Ducati, ma se in questi test a Sepang la Yamaha M1 dovesse rivelarsi una moto competitiva e promettente, allora credo che anche la trattativa della VR46 con Iwata potrà riprendere e magari arrivare a compimento. Se, invece, la Yamaha avrà difficoltà, allora la prosecuzione con Ducati sarà annunciata in tempi rapidissimi”, ha concluso il dirigente sportivo.

Anche per la MotoGP, quindi, novità incredibili potrebbero essere dietro l’angolo. Con il campione che potrebbe tornare in Yamaha, se tutto andrà appunto in una determinata direzione, laddove come pilota ha fatto la storia. Non resta che attendere per comprendere cosa succederà.

Impostazioni privacy