Retroscena Valentino Rossi, lo ha fatto in gran segreto: la confessione

Clamoroso retroscena riguardante Valentino Rossi: l’ex pilota lo ha fatto senza dire nulla a nessuno, tifosi increduli

Valentino Rossi lo ha fatto davvero, e in gran segreto. Che l’ex pilota sia un personaggio da sempre sorprendente e sopra le righe, lo sappiamo benissimo. È anche questa sua caratteristica, oltre al suo coraggio e alle sue incredibili vittorie, ad aver fatto innamorare di lui milioni di appassionati. Stavolta però una mossa così audace, a pochi giorni dall’inizio della stagione, nessuno se la sarebbe aspettata.

Ultime notizie Valentino Rossi
Valentino Rossi, colpo di scena: lo ha fatto davvero (LaPresse) – Wigglesport.it

Proprietario e dirigente del VR46 Team, nel corso di queste stagioni in MotoGP il Dottore ha già avuto modo di dare spazio a nuovi piloti potenzialmente in grado di raggiungere traguardi decisamente prestigiosi, come Luca Marini e gli attuali Marco Bezzecchi e Fabio Di Giannantonio.

Ma se nella prossima stagione le cose potrebbero cambiare, e di molto, all’interno del team (si vocifera di un presunto passaggio dalla Ducati alla Yamaha), anche per quanto riguarda il mercato piloti stavolta Rossi potrebbe essere tentato da puntare su un acquisto “più sicuro”.

Non a caso, negli ultimi giorni avrebbe avuto un contatto con un pilota da molti individuato come uno dei prossimi grandi protagonisti all’interno della MotoGP. Pensare però di portarlo nel VR46 però potrebbe già essere fuori luogo.

MotoGP, contatto tra Rossi e un pilota spagnolo: cosa si sono detti

Il passaggio dalle categorie minori del motomondiale e la classe regina è forse in questi anni meno scontato e più traumatico che in passato. Fare bene in MotoGP subito dopo essersi imposti in Moto 2 o Moto 3 non è semplice. Ma l’impatto avuto fin qui da Pedro Acosta è stato, da questo punto di vista, sorprendente.

Nonostante sia a tutti gli effetti un rookie, il pilota campione del mondo della Moto 2 in carica in Qatar ha rotto il ghiaccio come meglio non avrebbe potuto: tra le qualifiche e la gara è sempre rimasto in top 10 con la sua KTM, dimostrando di essere già pronto, a 19 anni, per lottare fianco a fianco con i “grandi”.

Contatto Valentino Rossi Pedro Acosta
Pedro Acosta, rivelazione incredibile: contatto con Rossi (LaPresse) – Wigglesport.it

Atteso da tutti come uno dei grandi protagonisti di questa stagione, il pilota di Mazarron sta cercando di maturare passo dopo passo, senza affrettare i tempi e senza mettersi addosso troppa pressione, consapevole che in questa stagione avrà diritto a sbagliare. Ma solo se da determinati errori riuscirà a trarre importanti lezioni.

Intanto però l’inizio è stato molto incoraggiante, al punto da stuzzicare addirittura le fantasie di Valentino Rossi. Come confessato da Acosta a Jugones La Sexta, l’ex pilota di Tavullia dopo la gara qatariota lo avrebbe contattato con un messaggio, scrivendogli semplicemente: “Che sta succedendo?“.

Un modo per sottolineare quanta stima abbia in lui e quanto creda davvero che possa diventare uno dei piloti più forti in circolazione nei prossimi anni. Un centauro che forse avrebbe potuto portare anche in VR46, ma che adesso sembra destinato in realtà a un percorso già molto più competitivo.

Impostazioni privacy